0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Calciomercato Inter: Maicon diventa incedibile

dgmag - 9 agosto 2010
9 agosto 2010
12 Views

Dopo un tira e molla durato più di un mese, Massimo Moratti ha parlato: Maicon Douglas Sisenando non si vende, resta all’Inter e nessuna offerta sarà valutata.

Al Corriere dello Sport Moratti ha dichiarato: "perché terremo Maicon? Perché è un giocatore forte, che ha un grande attaccamento nei confronti della società. Mi sarebbe dispiaciuto molto venderlo e poi il Real forse non ha capito quanto è forte".

Sfuma perciò l’offerta del Real Madrid che per portarsi a casa il terzino brasiliano aveva offerto 24 milioni di euro incurante del fatto che l’Inter ne chiedesse almeno 30.

Chiaramente se il Real decidesse di rilanciare Moratti non si tirerebbe indietro anche perchè lo scopo è fare cassa per prendere giocatori da far crescere e ai quali affidare la squadra del futuro insieme al nuovo allenatore Rafa Benitez.

Ernesto Bronzetti, agente Fifa, ha dichiarato a Sky Sport 24 che in realtà "c’è stata una richiesta dell’Inter che il Real ha giudicato sproporzionata, non per il valore ma per l’età del giocatore che ha 29 anni. Non c’è mai stata una controproposta del club spagnolo, è vero che c’è stato un incontro Valdano-Caliendo ma secondo il Real l’offerta è rimasta esosa. Ripeto non c’è mai stata una vera trattativa tra Real Madrid e Inter, io so che Perez si è tolto dalla testa il discorso Maicon ormai da tanto tempo".

Insomma, Maicon resta all’Inter per la gioia di tutti: forse non per la sua ma a Moratti, che vince tutto, questo non interessa…

Loading...

Vi consigliamo anche