0 Shares 15 Views
00:00:00
16 Dec

Ennesima stella scappa dalla Serie A: Jovetic va al Manchester City

LaRedazione - 19 luglio 2013
LaRedazione
19 luglio 2013
15 Views

E così un altro gioiello del Campionato italiano fugge dal nostro paese per cercare gloria in Inghilterra: si tratta di Stevan Jovetic, fantasista che dalla Fiorentina è appena passato al Manchester City a titolo definitivo. L’accordo è stato raggiunto nei giorni scorsi e ufficializzato ieri: il giocatore montenegrino ha ottenuto un contratto quadriennale da ben 120 milioni di sterline, ossia di circa 150 mila euro, a settimana. Con lui se ne va l’ennesima promessa che preferisce un campionato straniero alla Serie A italiana. Dopo 5 anni a Firenze, oltre centotrenta presenze e oltre quaranta gol, il giocatore saluta i suoi supporters viola.

La storia di Jovetic era ormai diventata singolare, perchè aveva ormai assunto i toni e i modi di una vera e propria soap opera calcistica: l’attaccante era ambito da diversi club, in primis dalla Juventus, ma anche dalla Roma che lo aveva cercato anche nei mesi scorsi per un possibile scambio con Osvaldo. Ma a contribuire al tono drammatico della vicenda è stato anche il procuratore del giocatore, Fali Ramadami, che ha provato a trattare con la Fiorentina per ottenere l’accordo migliore, tenendo in pugno i contratti di Ljajic e Seferovic.

In realtà, alla fine la società viola ha avuto la meglio perché ha ceduto Jovetic per 26 milioni di euro, che potrebbero diventare ben presto 30 grazie ai bonus; si tratta di una cifra che la Juventus non avrebbe mai sborsato, per quanto interessata, meno che mai la Roma. Per Pradè e il suo staff è stata una vittoria, perché cederlo ai bianconeri significava rinforzare una diretta concorrente. Ma anche dalla sfida con l’agente Fali Ramadani i viola escono a testa alta: i dirigenti del club toscano non hanno ceduto ai suoi ricatti e sono riusciti a cedere, oltre a Jovetic, anche Seferovic alla squadra spagnola Real Sociedad.

Adesso bisogna solo risolvere la situazione di Ljajic, al quale è stato offerto un rinnovo ma per ora né lui né il suo procuratore hanno dato il proprio parere. Di certo se il giocatore non si accontenterà, la società cederà anche lui e si libererà per sempre dei problemi causati dal procuratore servo. Al di là di questi affari e screzi di mercato, dispiace comunque vedere che un altro giocatore forte come Jovetic abbia lasciato l’Italia per l’Inghilterra. Sembra quasi che la nostra Serie A non riesca a trattenere i campioni. Chi sarà il prossimo?

Loading...

Vi consigliamo anche