0 Shares 4 Views
00:00:00
11 Dec

Cassano operato al cuore stamattina, intervento riuscito

4 novembre 2011
4 Views

E’ durato 33 minuti l’intervento di Antonio Cassano che stamattina al Policlinico di Milano è stato operato al cuore per sanare la malformazione cardiaca che sabato scorso ne ha causato il ricovero; l’intervento è terminato intorno alle 8.35 ed è stato eseguito dal professor Mario Carminati.

Cassano era affetto da forame ovale pervio che non si era mai manifestato e che ha causato una ischemia transitoria lo scorso sabato quando, al ritorno dalla trasferta di Roma, il giocatore del Milan aveva accusato problemi di vista, di movimento e di parola.

L’intervento per risolvere il problema è considerato di tipo mini-invasivo e non prevede anestesia totale nè suture in quanto prevede che si entri dall’arteria femorale per depositare il cosidetto Pfo occluder sul foro degli atri del cuore in modo tale che l’ombrellino occluda il foro e permetta di assorbire la malformazione.

Nel complesso un intervento di questo tipo richiede un massimo di 2 giorni di degenza in ospedale prima di tornare a casa e iniziare la terapia anticoagulante; il ritorno sui campi è previsto in tempi che variano dai 4 ai 6 mesi ma molto conterà l’aspetto psicologico.

Ricordiamo che anni fa l’attaccante Christian Kanu, operato al cuore e con la sostituzione di una valvola aortica a causa di una malformazione cardiaca congenita, tornò a giocare nel giro di un anno.

Vi consigliamo anche