0 Shares 17 Views
00:00:00
18 Dec

Champions League 2013: Juventus nella tana del Real Madrid

LaRedazione - 23 ottobre 2013
LaRedazione
23 ottobre 2013
17 Views

Nuova giornata di Champions League, e questa sera due tra le squadre più forti d’Europa collideranno al Santiago Bernabéu: si tratta di Real Madrid e Juventus, entrambe appartenenti al girone di qualificazione . Girone nel quale vi sono anche Copenaghen e Galatasaray e che mette a confronto due squadre dai destini differenti, almeno in Coppa.

Il Real Madrid è infatti imbattuto ancora oggi in Champions: la formazione di Carlo Ancelotti, che prende il posto di Mourinho infatti è riuscita, grazie ad un gioco abbastanza fluido e veloce, a piegare le altre due squadre, segnando complessivamente dieci reti, cosa che mette in evidenza il fatto che sia il reparto difensivo che quello d’attacco sono molto ben strutturati.

Il Real Madrid invece in campionato non riesce a convincere: seppur riesca sempre a stupire, il Real non riesce a dimostrare le vere qualità tecniche,  in quanto si trova in terza posizione con venti due punti, trovandosi davanti, gli acerrimi rivali dell’ Atletico Madrid, con venti quattro punti ed il Barcellona di Messi, che si trova primo con venti sei punti.

Per la Juventus invece, la musica è completamente diversa: la Juventus ha solamente due punti, frutto dei due pareggi rimediati con le altre due squadre del girone, e purtroppo, seppur lo stile sia simile a quello del Campionato di Serie A, tutto questo pare non basti per battere le grandi squadre d’Europa.
Inoltre, la Juventus deve riscattare il proprio nome dall’ultima sconfitta rimediata in Italia: conducendo la gare per ben due reti a zero, la formazione di Conte si è vista rimontata nel secondo tempo dalla Fiorentina, e grazie a Giuseppe Rossi, la Juventus è stata vittima di una cocente disfatta, con punteggio di quattro reti a due.

Stasera per la Juventus si prospetta una partita difficile: il Real Madrid non è certo una formazione da sottovalutare, e questo Conte lo sa benissimo, e se si aggiunge che l’esperienza di Ancelotti come allenatore è un valore aggiunto, la formazione bianco nera deve prestare la massima attenzione per evitare un’altra pesante disfatta.

Ci sarà anche una grande sfida tra due dei portieri più forti al mondo: Casillas e Buffon in quanto a sicurezza tra i pali non sono secondi a nessuno, ed ovviamente dovranno prestare la massima attenzione alle occasioni che Pirlo, Tevez e Llorente della Juventus ed il tanto temuto Cristiano Ronaldo, accompagnato in attacco da Benzema e Modric del Real Madrid creeranno per portare le rispettive formazioni in vantaggio.

L’appuntamento è quindi a stasera, con un incontro che si preannuncia spettacolare ed imperdibile.
Ecco le possibile formazioni schierate in campo da Conte e Ancelotti.

Formazione probabile Juventus: “Buffon, Caceres, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Pogba, Pirlo, Vidal, Marchisio, Tevez, Lorente. In panchina Storari, Ogbonna, Peluso, Asamoah, Isla, Giovinco e Padoin”.

Formazione probabile Real Madrid: “Casillas, Arbeloa, Vsrane, Sergio Ramos,, Marcelo, Di Maria, Illarramendi, Khedira, Modric, Benzema, Cristiano Ronaldo. In panchina Diego Lopez, Carvajal, Pepe, Isco, Bale, Rodriguez, Morata”.

Loading...

Vi consigliamo anche