0 Shares 11 Views
00:00:00
15 Dec

Champions League 2013: Napoli vola a Marsiglia, Milan attende il Barcellona

LaRedazione - 22 ottobre 2013
LaRedazione
22 ottobre 2013
11 Views
Champions League 2013: Napoli vola a Marsiglia, Milan attende il Barcellona

Al secondo posto nei rispettivi gironi, Napoli e Milan questa sera cercano punti importanti per proseguire l’avventura in Champions League, anche se entrambi gli impegni delle italiane risultano avere un coefficiente di difficoltà piuttosto alto, soprattutto per i rossoneri, che a Milano ospitano il temutissimo Barcellona di Lionel Messi.

Partiamo dagli azzurri, però, che sulla carta affrontano la squadra più alla portata del girone, ma che nel Velodrome di Marsiglia dovranno dimostrare di aver raggiunto la maturità europea che a Londra, contro l’Arsenal, non si è vista. I francesi non stanno disputando una stagione di alto livello e in questo girone di Champions non hanno ancora racimolato nemmeno un punto; ecco perché la partita per gli uomini di Benitez diventa particolarmente delicata, soprattutto per la necessità di fare punti, con la speranza che Arsenal e Borussia Dortmund si annullino a vicenda nell’altro match del girone.

Dopo la sconfitta di Roma in campionato il Napoli vuole riscattarsi immediatamente in Europa e per l’occasione nell’attacco degli azzurri dovrebbe rivedersi Higuain. L’argentino, dopo non essersela sentita di giocare all’Olimpico, sembra aver ritrovato la giusta condizione e potrebbe anche partire titolare. Zuniga è ancora out, al suo posto Armero, mentre in difesa Fernandez scavalca Cannavaro e si candida per un posto da titolare al fianco di Raul Albiol.

A Milano va invece in scena una delle sfide che hanno caratterizzato il recente passato calcistico europeo, con il Milan che cerca una difficile vittoria contro il Barcellona. I rossoneri non possono permettersi passi falsi perché una fra Ajax e Celtic rischia di tornare a soffiare con il fiato sul collo, ma gli spagnoli costituiscono l’avversario più ostico da affrontare in questo momento, a maggior ragione se si considera il pieno recupero di Messi, apparso in dubbio negli scorsi giorni per un guaio fisico.

Anche il Milan, tuttavia, recupera una pedina importante, e cioè quel Balotelli che per una noia muscolare è rimasto in dubbio fino all’ultimo. L’attaccante è stato convocato, anche se inizialmente potrebbe accomodarsi solamente in panchina, mentre potrebbe partire titolare, anche se mancano i 90 minuti nelle gambe, Kakà, a formare con Robinho e Birsa il trio che cercherà di impensierire la difesa del Barcellona. Rispetto alla partita vittoriosa contro l’Udinese Allegri recupera altresì due pedine importanti come Mexes, squalificato in campionato, e De Jong.

In attesa di domani sera, con la Juve che farà visita al Real Madrid, Napoli e Milan sono dunque chiamate a tenere alto il nome delle squadre italiane in Champions League, con la possibilità di compiere un passo importante per il passaggio agli ottavi di finale.

Loading...

Vi consigliamo anche