0 Shares 15 Views
00:00:00
18 Dec

Champions League 2013: Neymar spettacolare, Higuain trascina il Napoli

LaRedazione - 7 novembre 2013
LaRedazione
7 novembre 2013
15 Views
Champions League 2013 Barcellona Milan Risultati Napoli Marsiglia neymar barcellona milan

Napoli da impazzire, Milan ancora in crisi. E’ questo il titolo ideale per la serata di Champions League 2013 delle squadre italiane, valida per le fasi a gironi. I partenopei soffrono più del previsto in casa contro il Marsiglia, ma trascinati da uno strepitoso Higuain riescono ad ottenere la terza vittoria in quattro impegni fin qui disputati nel girone F di Champions.

Il che significa qualificazione ad un passo, anche grazie alla contemporanea vittoria dell’Arsenal in casa del Borussia Dortmund. I prossimi ad andare in trasferta al ‘Westfalenstadion’ saranno proprio gli azzurri di Rafa Benitez, ai quali basterà un punto per chiudere la pratica qualificazione. Impresa non scontata in quella che sarà una caldissima trasferta in casa dei vicecampioni d’Europa, ma gli azzurri hanno dimostrato con i fatti di sapere come si impone la propria legge in Europa.

E così è stato anche contro il Marsiglia, che pure ha gelato il ‘San Paolo’ con il gol di André Ayew dopo soli dieci minuti, al quale però gli azzurri hanno risposto con un uno-due assolutamente micidiale. Prima il pareggio di Gokhan Inler, poi il sorpasso di Gonzalo Higuain, che hanno fatto pensare ad un semplice incidente di percorso in occasione del gol marsigliese.

La Champions League però regala sorprese a non finire, e nella ripresa dunque ecco i francesi rialzare di nuovo la testa con il due a due firmato da Florian Thauvin, bravo a sfruttare una dormita di Armero in marcatura. Ma su assist di Mertens è ancora Higuain ad andare a segno e a scrivere la parola fine su una straordinaria altalena di emozioni, con il gol del tre a due del Napoli a chiudere i conti.

Per quanto riguarda invece il match del Camp Nou, ancora una volta, come accaduto negli ultimi anni, il Milan esce sconfitto da Barcellona pur combattendo strenuamente.Un rigore spiana la strada ai blaugrana, con Messi come sempre implacabile nella trasformazione, quindi un guizzo di Sergio Busquets vale il raddoppio ed il presagio di un’altra serata nera per la squadra di Allegri. Che ha però il merito di avere un sussulto d’orgoglio appena prima del riposo, con una bella discesa di Kakà sulla sinistra che vale il due a uno.

Il secondo tempo è vibrante, Allegri si gioca la carta Balotelli, a sorpresa tenuto inizialmente in panchina, ma è il Barca a sfiorare il raddoppio a più riprese con lo scatenato Neymar e con Messi. Clamorosamente il Milan va vicino al pari sull’asse Balotelli – Kakà, ma è la ‘pulce’ argentina a siglare il tre a uno finale e a regalare virtualmente il primo posto al Barcellona nel girone. Il Milan si giocherà la seconda piazza con Celtic (da affrontare nella prossima trasferta) ed Ajax.

Una serata di Champions League da dimenticare, insomma, per il Milan di Allegri, battuta dal Barcellona 3-1, mentre è andata meglio al Napoli di Rafa Benitez che al San Paolo riesce a tenere a bada i francesi del Marsiglia. Il Napoli  potrà quindi chiudere con serenità questa fase a gironi, il 10-11 dicembre prossimo e passare agli ottavi di finale previsti per il  18-19/febbraio 2014 o 25-26/febbraio 2014.

Loading...

Vi consigliamo anche