0 Shares 14 Views
00:00:00
13 Dec

Champions League: Galatasaray-Juventus si gioca oggi

LaRedazione
11 dicembre 2013
14 Views
galatasaray juventus oggi

La Juventus, chiamata a giocare la partita decisiva per il passaggio agli ottavi di Champions League alla Turk Telekom Arena di Istanbul, si aspettava di trovare un inferno’ da parte dei tifosi del Galatasaray.

Invece il problema maggiore per la formazione di Conte è stato rappresentato dall’improvvisa bufera di neve che si è abbattuta sullo stadio turco ed ha costretto il fischietto portoghese Proença a dare lo stop alla partita quando le due squadre avevano giocato per 31 minuti.

La sospensione del gioco in effetti è avvenuta quando era scoccato il 28°, poi dopo alcuni conciliaboli con i capitani, le due formazioni sono rientrate negli spogliatoi, e dopo un successivo sopralluogo è stato deciso lo stop definitivo. L’UEFA ha stabilito che la gara sarà giocata oggi, con inizio alle ore 14.00 italiane, e sarà ripresa dal momento nel quale è stata sospesa, con la Juventus che dunque dovrà reggere agli assalti del Galatasaray di Mancini solo per un’ora.

I trenta minuti di calcio giocati avevano riservato ben poco spettacolo, con le due formazioni molto caute e con la paura di scoprirsi. Per i turchi una punizione a lato calciata dal capitano Inan, alla quale i bianconeri avevano risposto con un tiro di Llorente. L’unica cosa degna di nota è stata purtroppo l’ammonizione di Marchisio, che ora dovrà stare molto attento alla ripresa del gioco.

Il rinvio della gara non è una novità per quanto riguarda Galatasary ed Juventus. In entrambe le precedenti occasioni nelle quali le due formazioni si erano scontrate, c’era stato un rinvio. Nel 1998 si giocava il 25 novembre e la gara venne rinviata a causa del ‘caso Ocalan’ e recuperata dopo una settimana terminò in pareggio per 1–1. Nel 2003, sempre nella stessa data del 25 novembre, il motivo del rinvio furono gli attentati di una settimana prima nella capitale turca. In quel caso la gara venne giocata a Dortmund e lo spostamento di sede fu favorevole ai turchi che si imposero per 2–0.

Nell’altra gara del gruppo B il Real Madrid si è imposto facilmente sul terreno del Copenaghen con il risultato di 2–0 e con 16 punti è saldamente al comando della classifica. Per i ‘Blancos’ anche il record individuale di segnature nella fase a gironi, con Ronaldo a quota 9 reti e la palma di miglior attacco con 20 reti.

Nella partita di ieri sera a segno Modric, per la prima volta in stagione, e Cristiano Ronaldo, che sfiora anche la doppietta, prima con un clamoroso palo su un tiro da centro area quasi a colpo sicuro, e poi fallendo un rigore nel finale.

Restiamo quindi tutti in attesa di Galatasaray-Juventus, che si giocherà oggi alle 14.00 ora italiana, augurandoci che la Juve possa passare alla fase successiva degli ottavi di Champions League.

Vi consigliamo anche