0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Consigli fantacalcio 2013, chi acquistare per la propria squadra

20 agosto 2012
10 Views

Con l'inizio del campionato di calcio ritorno anche il Fantacalcio, gioco che ha preso sempre più piede negli ultimi anni permettendo a tutti quelli che amano il calcio di mettersi alla prova e sfidare altri appassionati improvvisandosi allenatori alle prese con budget e giocatori da gestire per l'intera stagione calcistica.

I siti più grandi come Repubblica o Sky mettono in palio premi prestigiosi che fanno gola e richiamano milioni di appassionati mentre sui più piccoli come per esempio Fantamister ci si improvvisa allenatori per divertirsi e sfidare amici e sconosciuti a colpi di sfottò e risate; ovviamente non manca chi gioca a casa tra gli amici e in quel caso le "aste" per accaparrarsi i giocatori diventano delle vere e proprie rimpatriate tra amici.

Ma come scegliere la propria rosa per il fantacalcio 2012-2013, sia tra amici che professionale? L'idea è, avendo un determinato budget a disposizione, di ripartire la spesa in maniera bilanciata evitando acquisti sensazionali che non permetterebbero però di avere dei cambi in panchina e ricordando invece che la panchina è sempre necessaria perché il campionato è lungo e non è detto che i "campioni" mantengano la stessa forma per tutto l'anno.

Allo stesso modo è bene non puntare troppo sulle cosidette "scommesse" perché non è detto che mantengano le aspettative e il loro acquisto potrebbe essere azzardato e non redditizio.

E' bene dunque scegliere almeno un giocatore per reparto in grado di dare sicurezza al reparto stesso e a questo affiancare più giocatori di "seconda fascia" e in crescita e qualche scommessa da acquistare a prezzo relativamente basso e su cui puntare in caso di infortuni o di boom improvviso.

Se siete alle prese con la scelta, di seguito qualche consiglio reparto per reparto così da comporre la propria rosa per il fantacalcio 2012-2013:

PORTIERI: Abbiati (Milan), Buffon (Juventus), De Sanctis (Napoli) e Sorrentino (Chievo) sono le quasi certezze affiancate da Brkic (Udinese) e Handanovic (Inter). Da considerare anche Gillet (Torino) e Viviano (Fiorentina) così come l'esordiente Perin (Pescara) e i veterani Agazzi (Cagliari), Pegolo (Siena) e Mirante (Parma).

DIFENSORI: Abate (Milan), Balzaretti (Roma), Barzagli (Juventus), Chiellini (Juventus), Lichtsteiner (Juventus), Natali (Bologna), Samuel (Inter) e Silvestre (Inter) sono le certezze da affiancare a Astori (Cagliari), Biava (Lazio), Campagnaro (Napoli), Canini (Genoa), Cannavaro (Napoli), Cassani (Fiorentina), Gastaldello (Sampdoria), Pasqual (Fiorentina) e Spolli (Catania). Da considerare l'acquisto di Antonini (Milan), Britos (Napoli), Terzi (Siena).

CENTROCAMPISTI: in prima fascia ci sono certamente Boateng (Milan), Borja Valero (Fiorentina), De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Gomez (Catania), Hamsik (Napoli), Lamela (Roma), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Nocerino (Milan), Pirlo (Juventus), Pjanic (Roma) e Sneijder (Inter). In seconda fascia  Armero (Udinese), Bradley (Roma), Brighi (Torino), Conti (Cagliari), Dzemaili (Napoli), Inler (Napoli), Isla (Juventus), Nainggolan (Cagliari), Poli (Sampdoria), Rigoni L. (Chievo) e in terza fascia da valutare Ambrosini (Milan), Badu (Udinese), Barreto (Palermo), Behrami (Napoli), Cerci (Fiorentina) e Izco (Catania).

ATTACCANTI: i soliti Cavani (Napoli), Denis (Atalanta), Di Natale (Udinese), Jovetic (Fiorentina), Klose (Lazio), Miccoli (Palermo), Milito (Inter), Palacio (Inter), Pandev (Napoli), Vucinic (Juventus) più Amauri (Parma), Bergessio (Catania), Bianchi (Torino), Gilardino (Genoa), Giovinco (Juventus), Pellissier (Chievo), Pinilla (Cagliari), Zarate (Lazio). A questi possono essere aggiunti El Shaarawy (Milan), Immobile (Genoa), Sgrigna (Torino), Thereau (Chievo) e Insigne (Napoli).

Vi consigliamo anche