0 Shares 12 Views
00:00:00
15 Dec

Europa League 2013/14: Lazio a caccia di punti contro l’Apollon Limassol

LaRedazione - 7 novembre 2013
LaRedazione
7 novembre 2013
12 Views
Lazio Apollon Limassol probabili formazioni ultime novità lazio europa league

La Lazio di Petkovic, reduce da due pareggi esterni in Europa League 2013, questa sera contro l’Apollon Limassol, deve assolutamente ottenere la vittoria e aggiudicarsi la 4ª giornata se vuole conquistare i sedicesimi di finale. Questo per evitare sorprese ed ipotecare così la qualificazione alla fase successiva, per poi giocarsi il primo posto nel girone nelle ultime due partite, presumibilmente contro i turchi del Trabzonspor.

Ma in generale il momento per la formazione biancoceleste non è particolarmente felice, con la sconfitta interna contro il Genoa di domenica scorsa che ha di fatto aperto la crisi in casa biancoceleste. Nella conferenza stampa pre-partita l’allenatore Vladimir Petkovic ha sottolineato come alla squadra manchino gli episodi giusti per guadagnare fiducia ed uscire dal momento difficile, ma il portiere Federico Marchetti ha evidenziato anche come nello spogliatoio la squadra si sia confrontata, giungendo alla conclusione che sia necessario maggiore impegno per uscire dal momento difficile.

Ad ogni modo la Lazio sa bene di non poter permettersi ulteriori passi falsi prima della sosta, anche perché sbagliare contro i ciprioti significherebbe semplicemente compromettere il cammino in Europa. Petkovic sarà ancora alle prese con diversi problemi di formazione: in difesa davanti a Marchetti straordinari richiesti a Stefan Radu, che non ha più saltato una partita dopo essere rientrato in seguito a quasi due mesi di stop per infortunio. Coppia centrale composta dal francese Ciani (che sarà squalificato per l’impegno di campionato di domenica prossima a Parma) e Lorik Cana, mentre sulla corsia di destra toccherà ancora a Luis Pedro Cavanda.

A centrocampo, con Biglia ancora ai box per infortunio, ci sarà ancora Ledesma in cabina di regia, affiancato dal nigeriano Onazi. Alle spalle dell’unica punta Floccari, che pare favorito sul colombiano Perea, ci sarà un trio di incursori composto dal giovani Felipe Anderson e Keita Balde Diao e dall’esperto Ederson. Probabile panchina per Hernanes, reduce da un infortunio e probabilmente dal suo più difficile momento da quando veste la maglia della Lazio, e per Miroslav Klose, che tornerà presumibilmente titolare al ‘Tardini’ domenica prossima in campionato.

Modulo probabilmente speculare alla Lazio quello dei ciprioti, con il tecnico Christoforou che terrà in panchina l’esperto fantasista francese Meriem, schierando la coppia di solidi mediani composta da Hadmani e Grigorie.

“Probabili formazioni: Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Cavanda, Ciani, Cana, Radu; Onazi, Ledesma; Felipe Anderson, Ederson, Keita; Floccari. All.: Petkovic. Apollon Limassol (4-2-3-1): Bruno Vale; Vasiliou, Merkis, Karipidis, Mena; Hadmani, Grigorie; Konstantinou, Sangoy, Grigorie, Papoulis; Roberto. All.: Christoforou.”

Fischio d’inizio previsto, dunque, per le ore ventuno e zerocinque, la sfida tra Lazio e Apollon Limassol, valida per le qualificazioni in Europa League 2013/2014 sarà arbitrata dallo scozzese Madden e visibile su Mediaset Premium.

Loading...

Vi consigliamo anche