0 Shares 20 Views
00:00:00
16 Dec

Europa League 2013/14: Napoli e Fiorentina teste di serie, Lunedì il sorteggio

LaRedazione - 13 dicembre 2013
LaRedazione
13 dicembre 2013
20 Views
Europa League: Napoli e Fiorentina teste di serie, Lunedì il sorteggio

Si è conclusa la fase a gironi dell’Europa League, con la scrematura finale che ha assegnato gli ultimi sei posti ancora in ballo.

Per quanto riguarda le squadre italiane, l’ultima è stata una giornata in agrodolce. La Fiorentina è infatti riuscita a conquistare vittoria e primo posto nel girone E, rimontando gli ucraini del Dnipro con le reti di Joaquin e Cuadrado, che hanno consentito alla squadra di Montella di acquisire lo status di testa di serie nella fase ad eliminazione diretta ribadendone la forza.

La Lazio, invece, ha confermato di non essere in un grande momento e il pareggio ottenuto contro i turchi del Trabzonspor, in una gara non proprio esaltante, obbliga adesso Klose e compagni a sottoporsi ad un cammino più complicato a causa del secondo posto riportato nella classifica del girone che impedirà ai biancocelesti di essere teste di serie.

Per quanto concerne gli altri gruppi, nel girone A, si sono qualificate il Valencia e lo Swansea City, che potevano essere considerate le favorite della viglia. Il gruppo B ha invece fornito molte sorprese, a partire dalla eliminazione del PSV Eindhoven, squadra che era stata eliminata nei play off della Champions League dal Milan e che ha confermato il suo momento negativo lasciando il passo al Chernomorets nello scontro diretto, che si così aggiunto al Ludogorece Chernomorets.

Il girone C, ha visto la qualificazione di Salisburgo ed Esbjerg, con gli austriaci a punteggio pieno. Nel quarto raggruppamento, il Maribor ha eliminato il Wigan nella partita decisiva, mentre il primo posto è stato conquistato dal Rubin Kazan, che ha sconfitto a domicilio il Zulte Waregem.

Il girone F è stato dominato dai tedeschi dell’Eintracht Francoforte, con il Maccabi di Tel Aviv in seconda posizione. Sono invece il Genk e la Dinamo Kiev le due squadre premiate dal girone G, mentre quello H ha visto il Siviglia precedere lo Slovan Liberec. Lione e Betis, dal canto loro, hanno conquistato agevolmente le due piazze disponibili nel gruppo I, mentre Tottenham e Anzhi hanno passato il turno nel girone K. Infine, AZ Alkmaar e Paok Salonicco, facili trionfatori dell’ultimo gruppo.

Adesso tutte le squadre qualificate attendono il sorteggio di lunedì, che vedrà anche la presenza delle terze classificate dei gironi di Champions League, tra cui Juventus e Napoli. Saranno predisposte due urne, che vedranno una le dodici squadre arrivate prime nei gironi e le quattro migliori terze della Champions League, e l’altra tutte le squadre rimanenti. Va ricordato al proposito che sono esclusi in questa fase gli scontri tra squadre della stessa nazionalità o che provengano dallo stesso girone.

Loading...

Vi consigliamo anche