0 Shares 5 Views
00:00:00
18 Dec

Fabio Cannavaro si ritira, sarà dirigente dell’Al Alhi di Dubai

dgmag - 10 luglio 2011
10 luglio 2011
5 Views

Arriva come un fulmine a ciel sereno la notizia che Fabio Cannavaro, capitano della Nazionale che ha vinto il Mondiale nel 2006, ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato.

Il difensore ha infatti problemi di cartilagine al ginocchio e non può sostenere gli allenamenti per cui ha scelto di non mettere in pericolo la sua salute e di seguire il calcio da dietro le quinte.

In forza all’Al Alhi di Dubai, Cannavaro ricoprirà la carica di dirigente per i prossimi 3 anni sperando di far crescere un club, e un calcio, che stenta a decollare.

Fabio Cannavaro è cresciuto nel Napoli dove ha collezionato 58 presenze dal 1992 al 1995 segnando 1 gol; nel 1995 è passato al Parma giocando 212 partite e segnando 4 reti prima del trasferimento all’Inter dove ha giocato 50 partite e segnato 2 reti. La rinascita con l’arrivo alla Juventus nel 2004 dove ha vinto tutto con le sue 74 presenze e gli otto gol segnati.

Nel 2006 ha vinto la Coppa del Mondo poi si è trasferito al Madrid: tre stagioni e 94 presenze e poi nuovamente il ritorno alla Juventus dove è rimasto solo un anno, ha giocato 27 partite poi ha lasciato per via delle polemiche e delle contestazioni continue dei tifosi.

Nella sua carriera ha vinto 2 campionati italiani, 2 coppe Italia, 1 Supercoppa, 2 campionati spagnoli, 1 Supercoppa di Spagna, 1 Coppa Uefa, 1 campionato Europeo Under 21, 1 Coppa del Mondo, 1 pallone d’oro e 1 Fifa World Player.

Loading...

Vi consigliamo anche