0 Shares 12 Views
00:00:00
12 Dec

Gareth Bale al Real Madrid? Solo per 140 milioni

LaRedazione
30 luglio 2013
12 Views

Gareth Bale potrebbe passare al Real Madrid, ma solo per la cifra da capogiro di centoquaranta milioni di euro. E’ questo quanto trapela dalla trattativa attualmente in piedi tra il Tottenham Hotspur, il club inglese nel quale milita l’asso gallese, e le merengues allenate da Carlo Ancelotti. Il tecnico italiano, appena arrivato nella capitale spagnola, ha messo il travolgente esterno degli Spurs in cima alle preferenze della sua lista della spesa.

Una campagna acquisti che, almeno nelle intenzioni della dirigenza, dovrà essere in grado non solo di contrastare il dominio del Barcellona in patria, ma anche e soprattutto di lanciare il club a caccia della ‘decima’, la Champions League numero dieci nella storia del club. Ma arrivare a Bale sarà tutt’altro che facile, visto che il club inglese, tra quelli di spicco ormai nella quotata Premier League, ha già respinto due assalti madrileni al giocatore, l’ultimo dei quali rappresentato dalla stratosferica offerta di novantotto milioni di euro. Quel che ormai si è capito però, al di là della volontà o meno da parte del Tottenham di cedere il calciatore, è che il Real molto difficilmente accetterà un no come risposta, anche alla luce del ricchissimo contratto che la società è disposta ad offrire allo stesso Bale.

L’assalto finale potrebbe essere sferrato dunque nelle prossime ore, considerando che proprio Bale avrebbe espresso il suo disappunto verso il presidente del Tottenham, Daniel Levy, e per la sua intransigenza nei confronti delle offerte del Real Madrid, destinazione che sarebbe più che gradita e considerata come un punto di arrivo nella propria carriera per il gallese. Levy non sembra però intenzionato a scendere rispetto alla stratosferica valutazione assegnata al suo gioiello, ovvero centoquaranta milioni di euro. Una provocazione? Forse, ma come detto il Real Madrid non è intenzionato ad abbandonare il tavolo della trattativa.

Per pareggiare la richiesta del presidente Levy, dalla capitale spagnola sono disposti ad offrire ben cento milioni di euro in contanti, mentre i restanti quaranta sarebbero rappresentati da una contropartita tecnica. I giocatori proposti dal Real sarebbero l’esterno offensivo argentino Di Maria, ed un altro esterno, ma capace di coprire un raggio più ampio del campo, come il portoghese Fabio Coentrao. Calciatori che sarebbero in grado per il Tottenham di coprire la falla che si aprirebbe con la partenza di Bale. Nei prossimi giorni si scoprirà se la trattativa andrà in porto, il club londinese nel frattempo ha chiesto informazioni al PSG per Pastore, una manifestazione d’interesse che sa di parziale ammissione riguardo al fatto che Bale potrebbe presto prendere la via di Madrid.

Vi consigliamo anche