0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Portogallo-Spagna Europei 2012, la semifinale in diretta su Rai 1

27 giugno 2012
10 Views

In attesa della semifinale tra Germania e Italia si gioca stasera alle 20.45 la prima partita che garantirà a una tra Spagna e Portogallo l'accesso alla finale degli Europei 2012 di domenica 1 luglio.

Spagna-Portogallo è già stata definita la partita tra Barcellona e Real Madrid visto che le due nazionali schierano molti giocatori provenienti dai due club spagnoli che peraltro si conoscono e che potrebbero dar vita ad uno spettacolo non male, calcolando che pochi avrebbero scommesso sul passaggio del Portogallo alla semifinale.

Il Portogallo annovera tra le sue fila Ronaldo, Coentrao e Pepe del Real Madrid, la Spagna scende in campo con i blaugrana Casillas, Sergio Ramos, Pique', Xavi e Iniesta e la sfida rischia di essere davvero molto interessante e sicuramente da seguire con interesse anche per capire se le scelte tecnico-tattiche saranno quelle giuste: meno di due anni fa la Spagna già campione d'Europa è stata sconfitta sonoramente dal Portogallo e a questo punto tutto è possibile.

Ovviamente le quote scommesse dicono Spagna anche se le condizioni fisiche dei giocatori spagnoli non sono delle migliori e i due giorni di riposo in meno rispetto ai portoghesi potrebbero farsi sentire; dal canto suo il Portogallo che giò parte svantaggiato deve fare i conti anche con le schizofrenie del gruppo e la rissa tra Quaresma e Lopes dimostra quanto il gruppo sia poco compatto.

Forti in difesa, i portoghesi hanno in Cristiano Ronaldo il genio e la sregolatezza del campione ma a fronte di tante occasioni il portoghese centra poco la porta e gli altri giocatori spesso restano a guardare; di contro la Spagna è forte ed equilibrata in tutti i reparti oltre ad essere determinata, concentrata e spietata quando si tratta di centrare gli obiettivi.

Una curiosità: ad arbitrare la partita ci sarà il turco Cakir scelto dalla commissione arbitrale della Uefa diretta dallo spagnolo e presidente della Federcalcio spagnola Angel Maria Villar. Fare dietrologia non serve a nulla ma la stampa e anche i dirigenti lusitani non hanno nascosto di essere rimasti basiti di fronte alla scelta anche calcolando il continuo ribadire da parte di tutta l'Uefa, Platini in primis, della possibilità che in finale arrivino Spagna e Germania.

La partità è trasmessa su Rai 1 a partire dalle 20.45 con telecronaca di Gianni Cerqueti e commento di Fulvio Collovati.

Loading...

Vi consigliamo anche