0 Shares 6 Views
00:00:00
12 Dec

Risultati e classifica serie A diciottesima giornata: Milan campione d’inverno

7 gennaio 2011
6 Views

Dopo la sosta natalizia ieri, giorno della Befana, si è giocata la diciottesima giornata del campionato di serie A che ha incoronato il Milan campione d’inverno e dunque, se le cose andranno come da tradizione, anche vincitore dello scudetto nonostante sia decisamente presto per dirlo vista anche la classifica corta.

Il Milan ha infatti battuto il Cagliari ad un quarto d’ora dalla fine della partita e grazie ad Antonio Cassano che ha servito un assist per il giovanissimo Strasser permettendo ad Allegri di battere la sua ex squadra, il Cagliari.

Solo pareggio per la Lazio che non riesce a sfondare la corazzata Genoa mentre crollano il Napoli a Milano contro l’Inter, in gran spolvero dopo l’arrivo di mister Leonardo, e la Juventus in casa contro il Parma; per la Juventus anche l’infortunio grave di Quagliarella e una prossima partita, il posticipo di domenica 9/01 contro il Napoli, che si preannuncia difficile (impossibile?) da portare a casa.

Vince la Roma in casa contro il Catania grazie ad un arbitraggio che ha scatenato le ire del presidente Pulvirenti e che permette comunque alla squadra di Ranieri di posizionarsi ai primi posti della classifica; ottima prestazione del Palermo in casa contro una Sampdoria alla ricerca della sua dimensione.

Il Bari vince il derby contro il Lecce, il Cesena vince in casa contro il Brescia e la Fiorentina si salva quasi in extremis contro il Bologna; ancora una volta vince anche l’Udinese che batte il Chievo.

Questi tutti i risultati della diciottesima giornata di serie A:
Bologna-Fiorentina 1-1
Brescia-Cesena 1-2
Cagliari-Milan 0-1
Genoa-Lazio 0-0
Inter-Napoli 3-1
Juventus-Parma 1-4
Lecce-Bari 0-1
Palermo-Sampdoria 3-0
Roma-Catania 4-2
Udinese-Chievo 2-0

Questa la classifica aggiornata:
Milan 39, Lazio 34, Napoli 33, Roma 32, Juve 31, Palermo 30, Udinese 26, Inter e Samp 23, Genoa e Parma 22, Chievo e Catania 21, Cagliari e Fiorentina 20, Bologna e Cesena 18, Brescia e Lecce 15, Bari 14.

Vi consigliamo anche