0 Shares 11 Views
00:00:00
15 Dec

Serie A 2013/2014: ecco i calendari

LaRedazione
30 luglio 2013
11 Views

Ecco i calendari della Serie A 2013/2014: presso la sede della Lega Calcio a Milano, si è alzato ufficialmente il sipario sulla stagione che porterà dritti alla disputa dei Mondiali in Brasile, previsti nella prossima estate. Tutti a caccia della Juventus campione d’Italia: è questo il leit motiv del prossimo torneo, che vedrà ai nastri di partenza diverse concorrenti capaci di rinforzarsi. Sono tornati i top player con l’arrivo di Gomez a Firenze e di Higuain a Napoli, anche se i campioni in carica non sono stati da meno con il colpo Tevez. Mai da sottovalutare poi milanesi e romane, sempre capaci di sfoderare diversi assi nella manica.

Il sorteggio dei calendari, con il campionato al via nel weekend del 24 e del 25 agosto, ha fatto segnare già alcune sorprese e incroci inaspettati. Innanzitutto, a guadagnarsi la copertina è stata la durissima partenza riservata ai campioni della Juventus, che dovranno affrontare Sampdoria in trasferta, Lazio in casa e poi Inter a San Siro nelle prime tre giornate. Roba da far tremare i polsi anche agli esperti campioni bianconeri; per il resto il cartello delle prime giornate è segnato soprattutto dall’arrivo in anticipo, rispetto al consueto, dei derby. Alla terza giornata saranno già di fronte Genoa e Sampdoria, alla quarta toccherà a Roma e Lazio, mentre Torino-Juventus si disputerà alla sesta giornata. Parlando del derby capitolino, un piccolo giallo ha coinvolto i giallorossi, che dovranno scontare un turno di squalifica con porte chiuse per la curva sud, dopo il caso dei cori offensivi dedicati al milanista Balotelli, alla fine dello scorso campionato. Sembrava che proprio il derby si dovesse giocare con la sud chiusa, invece la partita interessata dal provvedimento sarà quella della seconda giornata contro l’Hellas Verona.

Per il derby della Madonnina invece bisognerà attendere la diciassettesima giornata, nel turno prenatalizio in quello che Adriano Galliani, AD del Milan, ha già definito derby del panettone. Avvio soft per la Roma che dovrà però affrontare nelle fasi finali del campionato molte grandi, con la sfida alla Juventus alla penultima giornata. Il venticinque settembre, il trenta ottobre ed il sette maggio si disputeranno i previsti tre turni infrasettimanali, mentre le pause saranno quattro, l’otto settembre dopo la seconda giornata, e quindi ancora il tredici ottobre, il diciassette novembre ed il ventinove dicembre, per quella che sarà una sosta invernale che si concluderà con il turno dell’Epifania, penultimo del girone d’andata.

Loading...

Vi consigliamo anche