0 Shares 12 Views
00:00:00
17 Dec

Serie A, 10a giornata: Juve e Napoli rincorrono la capolista Roma, sempre meno sola

LaRedazione - 31 ottobre 2013
LaRedazione
31 ottobre 2013
12 Views
Seria A 10 giornata risultati classifica pagelle

In attesa del posticipo del campionato di seria A che vedrà in campo questa sera allo stadio Olimpico, la capolista Roma di Garcia ed il Chievo ultimo in classifica, questa decima giornata di campionato ha regalato tantissime emozioni e gol. La copertina spetta sicuramente al Napoli di Rafa Benitez che errori arbitrali a parte, è riuscito a battere la Fiorentina per 2-1 allo stadio Franchi grazie alle splendide prodezze di Callejon (destro a volo su splendido assist di Higuain) e Mertens al suo primo centro con la maglia azzurra.

I partenopei hanno mostrato di sapere soffrire, ottenendo tre punti che appaiono come molto pesanti quanto meno per la lotta Champions League. Tiene il passo anche la Juventus che tramortisce con un roboante 4-0 il malcapitato Catania di De Canio, e sale a quota 25 punti al pari del Napoli, a sole due lunghezze dalla Roma. Pareggio esterno dell’Inter di Mazzarri che non va oltre l’1-1 sul campo dell’Atalanta di Colantuono.

I nerazzurri con il punto conquistato raggiungono quota 19 punti e già pagano un ritardo di ben 6 punti rispetto la zona Champions. A proposito di lotta per entrare nella massima competizione continentale per club, la Fiorentina la vede allontanarsi in maniera importante visto che resta a quota 18 punti, pagando un ritardo di ben 7 lunghezze. Il discorso è ancora peggiore per il Milan che non va oltre un pareggio per 1-1 nel match contro la Lazio con il momentaneo vantaggio di Kaka al ritorno al gol con la maglia rossonera dopo oltre 1500 giorni, a cui ha fatto seguito il pari di Ciani.

Si conferma inarrestabile la marcia casalinga del Verona che ottiene la quinta vittoria consecutiva casalinga, battendo per 2-0 la Sampdoria di Rossi che veniva da una striscia positiva di tre gare nel corso delle quali aveva racimolato 7 punti. La squadra di Mandorlini ha gli stessi punti dell’Inter ed è praticamente a solo 21 punti dal raggiungimento dei fatidici 40 che rappresentano la quota salvezza. Prima pesantissima vittoria in trasferta del Bologna che si impone sul campo del Cagliari con un sonoro 3-0 che con i tre punti messi a referto, risale al diciassettesimo posto lasciando la zona rossa.

Sempre più in difficoltà sono Sassuolo, sconfitto per 2-1 davanti al proprio pubblico da un’ottima Udinese, e per l’appunto il Catania che non è riuscita a tenere testa alla Juventus. Pirotecnico 3-3 tra al Picchi tra Livorno e Torino, per un pareggio che probabilmente non serve a nessuno delle due anche se il punto consente ad entrambe di aumentare il margine sulla zona retrocessione portando rispettivamente a 3 e 5 punti. Infine, grazie ad una rete di Alberto Gilardino il Genoa batte al Ferraris, il Parma di Cassano ed ora con i suoi 11 punti, veleggia in zone molto più tranquille di classifica.

Loading...

Vi consigliamo anche