0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Serie A 2012-13, la prima giornata e i pronostici sulle squadre

25 agosto 2012
9 Views

Tra polemiche, un calciomercato impazzito e tutta una serie di grandi nomi che hanno lasciato il nostro Paese inizia oggi alle 18 il campionato di serie A stagione 2012-2013 con una prima giornata spalmata di sabato e domenica di sera per evitare il caldo della fine di agosto.

Ad oggi la squadra da battere sembra essere la Juventus che, nonostante abbia perso almeno temporaneamente l'allenatore, appare come la formazione più completa sotto tutti i punti di vista; le prestazioni dello scorso anno sono difficili da ripetere calcolando che la squadra bianconera deve affrontare in questa stagione anche la Champions League ma non è detto che non si possa ripetere quello che è stato definito il più bel miracolo della scorsa stagione.

Poi c'è l'Inter che si è quasi del tutto riformato e che si presenta rafforzato all'appuntamento con la serie A grazie ad un allenatore, Stramaccioni, che ha voluto fortemente nuovi nomi in rosa (Handanovic, Silvestre, Palacio e Gargano su tutti) per cercare di riportare a Milano sponda nerazzurra lo scudetto.

Quanto al Milan, persi Ibrahimovic, Cassano e Thiago Silva non sembra poter competere ma non è detto che la caparbietà del gruppo e qualche sorpresa da El Shaarawi, Montolivo e Pazzini non possano modificare lo stato delle cose.

Da guardare con attenzione il Napoli, bella realtà che potrebbe far bene e dimostrare che trattenere un giovane italiano, Insigne, e lasciar andare un campione straniero, Lavezzi, non è sempre cosa da sottovalutare e non considerare.

C'è poi la Roma rifondata parzialmente grazie a Zeman: il mercato giallorosso è stato attivo e la squadra non deve affrontare nessuna competizione europea ma in realtà la vera scommessa della stagione è proprio lui e bisognerà capire se la società ha fatto bene a lasciarsi alle spalle Luis Enrique affidandosi ad un tecnico che considera la difesa una specie di optional.

E ancora l'Udinese che continua a stupire stagione dopo stagione liberando dei posti in squadra e facendo cassa ma puntando sempre su nomi che riescono a dare continuità e ottimi risultati (Di Natale su tutti) ma anche la Fiorentina, additata da molti come la vera mina vagante di questo campionato in partenza oggi, che ha fatto partire molti dei suoi giocatori simbolo affidando la rinascita dopo una stagione da dimenticare a Vincenzo Montella ed ad un centrocampo assolutamente di qualità, e la Lazio, uscita leggermente rafforzata dal calciomercato estivo e pronta a ripartire per guadagnare importanti posizioni in classifica.

Questo il calendario della prima giornata di serie A 2012-2013:

Sabato 25/08
18: Fiorentina-Udinese
20.45: Juventus-Parma

Domenica 26/08
18: Milan-Sampdoria
20.45: Atalanta-Lazio, Chievo-Bologna, Genoa-Cagliari, Palermo-Napoli, Pescara-Inter, Roma-Catania, Siena-Torino.

Vi consigliamo anche