0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

Serie A, 3a giornata: la Roma prima in classifica prepara il derby di domenica

LaRedazione - 17 settembre 2013
LaRedazione
17 settembre 2013
11 Views
totti in goal contro il parma

La terza giornata di campionato di serie A di calcio è ormai agli archivi, ma la classifica è stata leggermente stravolta: in prima posizione si trovano la Roma ed il Napoli, entrambi con nove punti, frutto di ben tre vittorie di seguito.

La Roma ha battuto in ordine il Livorno per due reti a zero, il Verona per tre reti a zero ed il Parma con tre reti ad uno, mentre il Napoli ha sconfitto il Bologna per tre reti a zero, il Chievo con quattro reti a due e la settima scorsa ha sconfitto l’Atalanta per ben due reti a zero: tre partite ricche di reti che hanno messo in guardia le favorite del campionato, ovvero Juventus, Inter e Milan.

Queste tre hanno invece avuto qualche difficoltà la scorsa settimana: la Juventus e l’Inter si sono annullate a vicenda sabato durante il derby d’Italia, terminato con un pareggio con una rete per parte, mentre il Milan è riuscito ad ottenere un pareggio, con due reti per parte, in maniera rocambolesca contro il Torino in una partita ricca di polemiche da parte della società torinese.

La settimana prossima saranno ben due le partite importanti da seguire e che potrebbero nuovamente rivoluzionare la classifica parziale: la Roma dovrà affrontare la Lazio nel classico derby, mentre il Milan dovrà vedersela contro il Napoli di Benitez, che seppur orfano di Cavani sta ottenendo degli ottimi risultati finora.

Due partite difficili ed allo stesso interessanti per tutte e quattro le formazioni: Roma e Napoli potrebbero iniziare a staccare le rivali e contendersi la prima posizione ed il titolo di campione d’inverno, mentre per Milan e Lazio potrebbe trattarsi della partita del riscatto, viste le precedenti amare sconfitte rispettivamente con l’Hellas Verona e con la Juventus.

Nel derby di Roma, la Lazio parte come sfavorita se si osservano i precedenti: su circa 174 gare passate, le vittorie della Lazio sono state solamente cinquanta, contro sessantuno pareggi e sessanta tre vittorie dei giallo rossi, mentre a partire sfavorito tra Milan e Napoli è proprio la squadra di Benitez, che su settanta tre incontri vanta soltanto tredici vittorie contro trenta cinque sconfitte e venti cinque pareggi.

Ovviamente i pronostici e le statistiche non fanno parte delle regole del calcio, poiché tutto viene stabilito sul campo: la Juventus e l’Inter dovranno invece vedersela con Sassuolo e Verona, due squadre comunque ostiche e sopratutto da non sottovalutare.

Loading...

Vi consigliamo anche