0 Shares 17 Views
00:00:00
14 Dec

Serie A, 3a giornata: l’attesa sfida tra Inter-Juve precede la Champions

LaRedazione
13 settembre 2013
17 Views
sfida conte mazzarri

Martedì e mercoledì prossimi la Champions entrerà nel vivo. Terminati i preliminari e svolti i sorteggi è ora di fare sul serio, dando inizio allo spettacolo dei gironi. Sono tre le italiane coinvolte nel torneo, come ormai da qualche anno a questa parte, avendo perduto il quarto posto utile in favore della Bundesliga, e tutte saranno impegnate nel sabato d’anticipo di Serie A. Nessuna delle tre è stata particolarmente fortunata nei sorteggi, dal momento che la Juve incontrerà il Real Madrid, il Milan l’ormai solito Barcellona e il Napoli il Borussia Dortmun, finalista dello scorso anno. Tutte però hanno la possibilità di giocarsi le proprie carte, e dunque non è così assurda l’ipotesi di ritrovarsi agli ottavi con ancora tre squadre in gara.

Le sfide di Juve, Napoli e Milan, rispettivamente contro Copenhagen, Borussia e Celtic, sono però molto vicine, e così, per facilitare il turn over e far riposare i calciatori interessati, impegnati inoltre nei giorni scorsi con le rispettive nazionali, il calendario di questa settimana prevede un sabato incredibile. Si parte alle 18.00 con Inter – Juventus, che è da sempre una delle partite più attese dell’intera stagione.

Siamo ancora alla terza giornata di campionato, e dunque è impossibile che quest’ennesima sfida Conte – Mazzarri possa contare qualcosa in termini di classifica, ma è pur sempre una sfida al vertice, che potrebbe soprattutto chiarire qual è la forza dei nerazzurri, provenienti da anni di sperimentazioni, e che ora vogliono ripartire, puntando a grandi obiettivi, con l’ex tecnico del Napoli.

Alle 20.00 invece si dovrà scegliere tra Napoli – Atalanta e Torino – Milan. Si tratta di due sfide alquanto interessanti, con i bergamaschi che giungeranno a Napoli per affrontare gli azzurri spagnoli di Benitez, il quale probabilmente opererà il suo primo vero turn over, facendo riposare alcuni protagonisti per la notte di Champions, senza però schierare in campo una rosa di riserve, come avveniva in passato. A Torino invece il Milan dovrà scontrarsi contro una squadra agguerrita e a caccia dell’impresa. I tifosi granata non sono soddisfatti del gioco profuso nelle prime due giornate, e contro il Milan sognano una vittoria. Allegri però sa bene che vincere aiuta a vincere, e i tre punti darebbero morale anche in ottica Champions. Soprattutto però c’è il ritorno di Kakà a far notizia, e di certo il brasiliano non intende tornare in campo da rossonero con una sconfitta.

Loading...

Vi consigliamo anche