0 Shares 10 Views
00:00:00
13 Dec

Supercoppa Europea 2013: stasera è rivincita Bayern-Chelsea

LaRedazione
30 agosto 2013
10 Views

E’ in programma stasera la gara tra Bayern Monaco e Chelsea, valida per l’assegnazione della Supercoppa europea. Si tratta di una sorta di rivincita della gara che nella primavera del 2012 vide la squadra allora guidata da Di Matteo andare a conquistare la Champions League, proprio nella tana dei bavaresi, contro il pronostico che voleva gli inglesi nettamente sfavoriti.

Anche stavolta, i favori del pronostico sono tutti per la squadra affidata a Pep Guardiola. La partita di Praga ha il suo favorito obbligato nel team bavarese, il quale ha letteralmente dominato la scorsa annata, sia in campo nazionale che internazionale. Non va però sottovalutato il nuovo Chelsea di Josè Mourinho, il quale cercherà anche nella capitale ceca di mettere i bastoni tra le ruote al Bayern, cercando di impedire ai bavaresi di vincere la prima Supercoppa europea della propria storia.

La vigilia ha visto la stampa specializzata mettere un particolare accento sulla sfida tra i due tecnici, i quali hanno però a loro volta cercato di spostare i riflettori sui giocatori, ricordando che in fondo loro non hanno vinto la Champions League e l’Europa League. visto che sulle panchine delle due finali dello scorso anno c’erano Heyncknes e Benitez. Il portoghese, però, non è riuscito a tenere a freno la lingua, assestando una piccola stoccata al suo antagonista, quando ha voluto affermare che ancora non si sa se il Bayern attuale sia forte come quello della passata stagione.
Guardiola, a sua volta, non ha voluto rispondere e ha ricordato che i protagonisti sono i giocatori, non i tecnici. Inoltre, ha voluto puntualizzare con forza che non è andato via da Barcellona a causa di Mourinho, ma perché dopo i quattro intensi anni passati sulla panchina catalana, sentiva il bisogno di staccare la spina per poi ricaricare le batterie e affrontare nuove avventure.

Adesso, però, la parola passa al campo, con alcune defezioni di rilievo dalla parte del Bayern, dove Guardiola dovrà fare a meno di Thiago Alcantara, mentre permangono i dubbi su Javi Martinez e Schweinsteiger. Per quanto concerne il Chelsea, invece, non saranno presenti gli ultimi arrivi, Willian e Eto’o, mentre in attacco potrebbe essere schierato Fernando Torres, entrato nella lista dei cedibili dopo l’arrivo dell’ex interista. Lo spagnolo è in ballottaggio con il tedesco Schürrle, per la maglia numero nove e dietro al prescelto dovrebbero esserci Hazard, De Bruyne e Oscar. La partita promette naturalmente spettacolo, o almeno così si augurano tutti gli sportivi che stasera si porranno davanti al video, sperando che le preoccupazioni di carattere tattico non frenino le due squadre.

Vi consigliamo anche