0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

Tim Cup 2013/2014: quarto turno, risultati di ieri e il programma di oggi

LaRedazione - 4 dicembre 2013
LaRedazione
4 dicembre 2013
8 Views
Tim Cup 2013/2014: quarto turno, risultati di ieri, programma di oggi

Nella giornata di ieri si sono giocate quattro gare valide per ottenere l’accesso agli ottavi di finale dell’edizione 2013/14 di Coppa Italia, ormai nota come Tim Cup.

Lo Spezia ha piegato con un rotondo 3-0 sul proprio campo un Pescara praticamente mai in partita. Infatti, dopo neppure 8 minuti di gioco, i liguri hanno spezzato l’equilibrio con la rete messa a segno dall’attaccante Ebagua. Il Pescara tenta di riorganizzare le idee ma praticamente è costretto a cedere anzitempo le armi in quanto rimane in nove per effetto delle espulsioni rimediate al 24’ da Zuparic per somma di ammonizioni e al 31’ di Cutolo per rosso diretto.

Ne approfitta immediatamente lo Spezia che raddoppia al 45’ con la rete dell’ex Sansovini. Nella ripresa chiude i conti Rivas all’88’. Ora lo Spezia dovrà agli affrontare negli ottavi a San Siro il Milan di Balotelli e Kakà.

Nel tardo pomeriggio allo stadio Partenio – Lombardi di Avellino i padroni di casa guidati da Massimo Rastelli hanno avuto ragione per 2-1 del Frosinone. Un match che ha subito preso i binari biancoverdi con il vantaggio ottenuto al 22’ da D’Angelo. Il Frosinone cerca di rendersi pericoloso ma l’Avellino controlla in maniera abbastanza agevole trovando il raddoppio all’82’ con il bomber Castaldo.

A nulla serve l’1-2 finale di Ciofani giunto in pieno recupero. Ad attendere l’Avellino negli ottavi di finale c’è ora il proibitivo match dello Juventus Stadium contro la compagine bianconera guidata dal tecnico Antonio Conte. L’unica sorpresa della giornata arrivata dal match del D’Allara, dove il Bologna è costretto a cedere per 1-2 al Siena di Beretta.

Un incontro molto combattuto che ha visto il vantaggio dei toscani giungere al 78’ con l’ex Valiani. Pronta la reazione dei felsinei che impattano all’85’ con Moscardelli. Si va ai supplementari e proprio quando non si aspetta altro che i calci di rigore, ecco che il Siena raggiunge una insperata qualificazione al 123’ con Feddal. Siena che affronterà in trasferta il Catania nel prossimo turno.

Nell’ultimo match della giornata, tutto facile per il Parma che al Tardini stravince per 4-1 contro un arrendevole e mai in partita Varese. Le reti per i ducali sono state messe a segno dal cileno Valdes al 6’, al 52’ Munari, al 58’ Palladino e Rosi al 69’. Per il Varese il gol della bandiera arriva all’88’ per merito di Damonte.

Il Parma ora è atteso negli ottavi dal confronto con i detentori in carica della Lazio. Quest’oggi sono in programma altri tre incontri: alle ore 17,00 al Betegodi il Chievo affronta la Reggina, alle ore 19,00 allo stadio Atleti Azzurri d’Italia l’Atalanta di Colantuono affronta il Sassuolo ed infine alle ore 21,00 l’Inter di Mazzarri attende a San Siro il Trapani.

Dunque, il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia, nota ormai come Tim Cup, vede in programma oggi tre partite, ma la giornata si concluderà domani alle ore 21:00 con il match tra Sampdoria  – Verona.

Loading...

Vi consigliamo anche