0 Shares 10 Views
00:00:00
11 Dec

Afrodisiaci per donne, il vino rosso in pole position

LaRedazione
5 agosto 2009
10 Views

Che il vino rosso facesse bene erano in pochi a dubitarne ma la nuova scoperta potrebbe riservare nuove possibilità agli amanti del nettare rosso.

Secondo uno studio italiano condotto da ricercatori dell’università di Firenze guidati da Nicola Mondaini e pubblicato sull’ultimo numero della rivista Journal of Sexual Medicine, consumare regolarmente e in maniera moderata vino rosso aumenterebbe la libido delle donne.

I ricercatori italiani hanno studiato 798 donne di età compresa tra 18-50 anni che vivono nella zona del Chianti, in Toscana.

 Le partecipanti sono state divise in tre gruppi in base alle loro abitudini nel bere vino: il primo gruppo comprendeva donne che facevano un consumo moderato di vino rosso, uno o due bicchieri al giorno, il secondo gruppo era formato da donne astemie e il terzo gruppo da donne che fanno un consumo occasionale di vino rosso.

A tutte le donne è stato chiesto di compilare un questionario sull’indice di funzionalità sessuale femminile (Fsfi).

In base ai risultati, che comunque i ricercatori considerano primordiali e non definitivi, si può dire che un consumo moderato e regolare di vino rosso è associato a punteggi più alti di Fsfi sia per il desiderio sessuale che per la lubrificazione vaginale e più in generale la funzionalità sessuale.

Lo studio suggerisce dunque una potenziale relazione tra consumo di vino e miglioramento dell’attività sessuale nelle donne.

Vi consigliamo anche