0 Shares 10 Views
00:00:00
16 Dec

Allattare al seno fa bene alle mamme

dgmag - 9 dicembre 2009
9 dicembre 2009
10 Views

Secondo uno studio americano condotto da Erica P. Gunderson della Division of Research del Kaiser Permanente di Oakland, California, le mamme che allattano al seno sul lungo periodo riferiscono di benefici per quel che riguarda lo sviluppo di diabete e malattie cardiache.

I ricercatori hanno scoperto, seguendo 700 donne per 20 anni, che quelle che avevano allattato avevano meno probabilità di sviluppare la sindrome metabolica, quell’insieme di fattori di rischio del diabete di tipo 2 e delle malattie cardiache che includono obesità addominale, pressione del sangue e glicemia elevate, colesterolo Hdl basso e trigliceridi alti.

Inoltre l’apparente effetto protettivo era più forte tra le donne con una storia di diabete gestazionale, ovvero quel diabete che insorge durante la gravidanza e si risolve dopo il parto e che, pur se temporaneo, aumenta il rischio di una donna di ammalarsi di diabete di tipo 2.

Lo studio, pubblicato online dalla rivista Diabetes, ha incluso 704 donne di età compresa fra 18 e 30 anni che hanno avuto il primo figlio nel corso dello studio. Nei 20 anni di follow-up, 120 donne hanno sviluppato la sindrome metabolica.

I ricercatori hanno scoperto che tra le donne senza diabete gestazionale quelle che avevano allattato al seno per più di un mese avevano una probabilità ridotta del 39-56% di sviluppare la sindrome; al contrario tra le donne che avevano sofferto di diabete gestazionale, l’allattamento al seno per più di un mese riduceva il rischio di sindrome metabolica del 44-86%.

L’allattamento al seno, dunque, oltre a permettere di perdere i chili in eccesso accumulati in gravidanza, avrebbe un effetto positivo sui livelli di zuccheri nel sangue, sulla massa grassa corporea e sulla distribuzione del grasso nel corpo.

Loading...

Vi consigliamo anche