Alone in the Dark: Inferno per Playstation 3

Il 14 Novembre per tutti i possessori della Ps3, arriverà l’attesissimo survival horror Alone in the Dark: Inferno, la rinnovata versione totalmente differente dalla quella rilasciata per Xbox360, che presenterà delle caratteristiche più entusiasmanti e terrificanti.

Il detective Edward Carnby è sempre l’indiscusso protagonista del gioco, ma il gameplay è stato incredibilmente migliorato correggendo i bug che si erano presentati nella versione precedente; la telecamerà sarà libera di spaziare a 360° per ottenere in ogni situazione, la visuale ottimale per superare nemici ed ostacoli.

Il tutorial insegnerà al giocatore ad entrare in confidenza con i comandi per gestire al meglio le abilità di Carnby e la "visione spettrale", mentre un sistema di suggerimenti video aiuterà nelle situazioni difficili; la ricerca degli oggetti nell’inventario è resa più logica e intuitiva e inoltre, guidare un veicolo sarà molto più semplice.

La versione per Xbox 360 si era dimostrata inaccessibile per i casual gamers a causa dell’elevata difficoltà, ma in quella rilasciata per Ps3 ,sono stati inseriti nuovi checkpoint per permettere il salvataggio in più punti del quadro e non iniziare il livello dal principio in caso di sconfitta.

Il detective dell’occulto Carnby viaggerà all’interno di una spettrale Central Park (meticolosamente ricostruita da una grafica tridimensionale di altissimo livello) per cercare di carpirne i segreti nascosti. Perchè dei guardiani proteggono il parco? Quali creature soprannaturali sono nascoste nel suo interno?

Alone in the dark: Inferno della Atari è un titolo diabolico nato sotto il segno dell’azione, con una storyline ricca di colpi di scena che farà aumentare i battiti cardiaci nelle sessioni di gioco frenetico dalle atmosfere rigorosamente HORROR!

  

Riuscirete ad avere il fegato per restare incollati alle sedie e scopire insieme a Carnby che cosa succede dopo la morte?