0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

Amelia di Mira Nair, Hilary Swank non convince

dgmag - 21 dicembre 2009
21 dicembre 2009
8 Views

Dalla regista Mira Nair arriva nei cinema italiani il 23 dicembre la storia della donna che ha conquistato il cuore di una nazione con il suo audace sogno di volare, Amelia Earhart, interpretata da Hilary Swank.

Famosa per essere stata la prima aviatrice ad attraversare in solitario l’Atlantico, Amelia racconta la sua vertiginosa ascesa alla celebrità.

Dopo essere stata la prima donna a trasvolare l’Atlantico, Amelia viene infatti catapultata nel ruolo per lei nuovo di eroina americana: la memorabile dea della luce, nota per il carisma e il coraggio incontenibile. Eppure, nonostante la fama raggiunta, non vengono mai meno la determinazione a flirtare con il pericolo e il desiderio di mettersi alla prova. Amelia è stata fonte d’ispirazione per tanti, dalla First Lady Eleanor Roosevelt (Cherry Jones) agli uomini che più le sono stati vicini: il marito, il magnate della stampa e suo fermo sostenitore George P. Putnam (Richard Gere), e il vecchio amico e amante, il pilota Gene Vidal (Ewan McGregor).

Nell’estate del 1937 Amelia intraprende la missione più difficile della sua vita: il volo in solitario intorno al mondo, che lei e George attendevano con trepidazione, sapendo che, qualunque fosse stato l’esito, il viaggio sarebbe sempre stato ricordato come una delle imprese più straordinarie nella storia dell’aviazione.

Se la storia di Amelia Earhart è sicuramente degna di sbarcare al cinema,la traposizione resa da Mira Nair non le rende omaggio così come dovrebbe, focalizzata invece più sulla storia d’amore tra la donna e il marito che su tutto il resto.

Per questo Amelia, pur vantando sulla carta un ottimo cast, risulta noioso e pesante per via di una sceneggiatura che non riesce a far decollare neanche gli attori, poco presi dalla parte e da questa quasi distaccati.

Retorica, stereotipi, qualche affermazione buttata lì e mai approfondita, stile narrativo antiquato: queste le caratteristiche primarie di Amelia che proprio non riesce a convincere e ad entusiasmare, al contrario di quanto accade quando si conosce la vera storia di Amelia Earhart, per la quale vi rimandiamo qui.

Loading...

Vi consigliamo anche