0 Shares 12 Views
00:00:00
16 Dec

American Hustle: primo trailer del nuovo film di David O. Russell

LaRedazione - 4 ottobre 2013
LaRedazione
4 ottobre 2013
12 Views

Uscirà a Natale prossimo negli States, mentre in Italia si dovrà aspettare il nuovo anno. Stiamo parlando di ‘American Hustle’, che vede ricomporsi un trio di successo: il regista de “Il lato positivo” David O. Russell che ritrova e dirige i due interpreti principali della pellicola candidata all’Oscar, Bradley Cooper e Jennifer Lawrence.

Ai due attori si aggiunge poi un cast a dir poco stellare composto da Christian Bale e Amy Adams (già visti insieme in “The Fighter”), Jeremy Renner e Robert De Niro. La pellicola, scritta da Eric Singer e girata nei dintorni di Boston, è ispirata ad una storia vera e a uno degli scandali politico/finanziari che più ha scosso gli Stati Uniti negli ultimi decenni.

Ambientato negli anni Settanta nel mondo della finanza e della corrotta politica americana, in maniera del tutto originale il film racconta le vicende del truffatore Irving Rosenfeldinterpretato dall’ex Batman Christian Bale e sposato con l’affascinante Rosalyn (Jennifer Lawrence). Costretti dall’FBI, Irving insieme all’amante Sydney Prosser (Amy Adams) mettono in piedi una complessa operazione denominata “Abscam”, con lo scopo di smascherare politici corrotti, truffatori e mafiosi.

A dar loro una mano Richie DiMaso (Bradley Cooper), un agente federale un po’ particolare, mentre Jeremy Renner veste i panni di Carmine Polito, leader politico della città di Camden nel New Jersey, dal carattere un po’ instabile che si trova a districarsi tra truffatori e scaltri faccendieri da un lato e i federali dall’altro.

A smascherare tutti e a rompere gli equilibri ci penserà proprio la bella Jennifer Lawrence, che dopo aver vestito i panni dell’eroina Katniss in Hunger Games e quelli della ragazza ‘borderline’ ne ‘Il Lato positivo’, in questa pellicola avrà modo di mostrare tutte le sue capacità di attrice in un ruolo complesso e imprevedibile.

La pellicola non rientra in un genere specifico, essendo molto di atmosfera e relativa a un periodo storico che da sempre affascina, gli anni Settanta appunto, che vengono proposti dal regista in maniera del tutto realistica per costumi, trucco, musiche e ambientazione. Il risultato ha già avuto feedback positivi dagli addetti ai lavori e da chi ha potuto assistere alle proiezioni private, tanto che già si parla di un sicuro successo al botteghino. Il trailer è già una scarica di adrenalina grazie al brano “Good Times, Bad Times” dei Led Zeppelin!

Loading...

Vi consigliamo anche