Arriva lo spray contro l’eiaculazione precoce

E’ stato messo a punto in Inghilterra e, secondo chi l’ha sperimentato, potrebbe risolvere i problemi di eiaculazione precoce che affliggono tanti uomini sotto le lenzuola.

Il prodotto riduce la sensibilità dell’area nebulizzata ritardando così l’eiaculazione e i primi test hanno mostrato un miglioramento dei tempi, prolungati di ben 4 volte.

Il test ha coinvolto 300 uomini in 32 centri di quattro Paesi europei per un periodo di 12 settimane; i tempi delle performance sono passati da uno a quattro minuti per chi usava il farmaco spray rispetto a chi utilizzava placebo, senza intaccare in alcun modo il piacere.

Il nuovo trattamento potrebbe arrivare sul mercato britannico già dal prossimo anno.

Secondo i ricercatori sono 4,7 milioni gli inglesi alle prese col problema,  incubo anche per circa il 20-30% degli uomini italiani.