0 Shares 8 Views
00:00:00
14 Dec

Arriva nei cinema: ‘Starbuck, 533 figli e…non saperlo’

Michela Fiori
29 agosto 2013
8 Views

Arriva oggi nelle sale italiane “Starbuck, 533 figli e…non saperlocommedia canadese diretta da Ken Scott. Il film, reduce da un debutto fortunato in Canada e in Francia, è prodotto dalla Caramel Film e distribuito dalla Bolero Film ed Europictures Distribuzione.

La tematica affrontata dagli sceneggiatori, Ken Scott e Martin Petit, è quella dell’inseminazione artificiale e di una paternità inaspettata, improvvisa e quanto mai prolifica. Il protagonista è David Wozniak, quarantenne “affetto” da un’adolescenza cronica interpretato dall’attore canadese Patrick Huard.

David lavora insieme ai fratelli nella macelleria del padre, il rapporto con padre e fratelli non è dei migliori e anche la relazione con Valerie, una giovane poliziotta interpretata dall’attrice canadese Julie Le Breton, va avanti in maniera altalenante.

Tutto cambia bruscamente quando riaffiora dal passato la vita di David che, negli anni Novanta, si era cimentato donatore di sperma per sbarcare il lunario. Il frutto delle sue donazioni si concretizza vent’anni dopo in 533 figli, 142 dei quali chiedono di poter conoscere l’identità del genitore conosciuto solo con lo pseudonimo di Starbuck.

Quello che in prima battuta si presenta come un enorme problema, si trasforma per David in un’imperdibile occasione di crescita. La commedia mette sotto la lente dell’ironia le insicurezze dei nostri tempi riflesse sulla figura di un quarantenne disorientato: chi non ne conosce almeno uno?

Steven Spielberg e la Dreamworks hanno già prodotto il remake hollywoodiano, “The Delivery Man”, firmato dallo stesso Scott.

Loading...

Vi consigliamo anche