Autoerotismo, San Francisco lo celebra il 26/5

Il 26 maggio prossimo si terrà a San Francisco la settima edizione di San Francisco Masturbate-a-thon, una competizione di autoerotismo molto seguita negli Usa e non solo.

Accompagnati d due cantanti lirici, i partecipanti al San Francisco Masturbate-a-thon tenteranno di battere il record dell’anno scorso: otto ore di pratiche autoerotiche ininterrotte.

Il record maschile è fermo a quota sei, quello femminile fermo a quarantanove.

Sul sito ufficiale della manifestazione si legge che l’autoerotismo “è in assoluto tra le pratiche sessuali più piacevoli e soprattutto sicure” e che per assaporare “le gioie di questo sport basta fare una donazione di 500 dollari o dell’equivalente in giocattoli sessuali”.

Nonostante dunque l’iscrizione sia tutto tranne che economica, il successo ottenuto nel corso degli anni è in crescita e nel complesso si stima siano stati almeno 1700 i partecipanti complessivi.

Si può competere da soli, in coppia o in gruppo nella competizione a squadre, l’unica dove si può infrangere una delle regole della competizione, quella di “evitare contatti fisici con gli altri concorrenti”.