0 Shares 5 Views
00:00:00
16 Dec

Bacio gay sulla spiaggia di Ostia, Arcigay denuncia omofobia

dgmag - 11 agosto 2010
11 agosto 2010
5 Views

L’omofobia non va in vacanza e così Arcigay denuncia il comportamento del gestore di uno stabilimento balneare di Ostia che ha allontanato due ragazzi romani che "si stavano baciando in spiaggia".

Il fatto sarebbe accaduto a fine di luglio nello stabilimento balneare Settimo Cielo di Ostia e per riportare la calma sarebbero intervenute anche le forze dell’ordine, interpellate proprio dai due ragazzi.

Arcigay Roma promette, per il prossimo fine settimana, la distribuzione di volantini sul litorale romano "per ribadire la forza di amori e baci alla luce del sole" e non esclude di "chiedere un risarcimento danni al dipendente dello stabilimento, perché è stato compromesso il diritto di godimento di un bene demaniale in condizioni di parità dei diritti e delle libertà" ma anche per fare in modo "che comportamenti simili non si ripetano".

Qualche giorno fa a Cagliari era accaduta la stessa cosa con i bagnanti che avevano iniziato ad insultare una coppia per poi chiamare il 112 che aveva provveduto ad identificare i protagonsiti della vicenda.

Loading...

Vi consigliamo anche