0 Shares 4 Views
00:00:00
11 Dec

Captain America, trailer e recensione

22 luglio 2011
4 Views

Arriva oggi al cinema Captain America: il primo vendicatore, pellicola basata sull’omonimo fumetto della Marvel che tanta fortuna ha dasempre avuto negli Usa e che rischia di contendere il primato ad Harry Potter, ormai saldo in classifica dal giorno della sua uscita.

Interpretato da un Chris Evans che ha dichiarato di essersi nutrito di pollo per aumentare la sua massa muscolare, Captain America racconta la storia di Steve Rogers che nonostante un fisico minuto vorrebbe arruolarsi come militare al servizio degli Usa.

Dotato di una certa forza di volontà, Rogers viene inserito in un programma speciale per creare super soldati ed è proprio da questo programma speciale che nascerà Captain America che dovrà confrontarsi contro Red Skull, criminale nazista a capo della divisione Hydra.

Dedicato ai nostalgici e assolutamente nostalgico, questo Captain America si può dividere narrativamente in due parti: nella prima viene raccontata la storia dell’America e del protagonista e tutto scorre, tra immagini familiari, in maniera impeccabile mentre nella seconda parte si passa all’azione e si raccontano le gesta del personaggio che ha assunto nuove caratteristiche con un ritmo più veloce e serrato.

Due parti che si legano perfettamente grazie a Chris Evans che mantiene una sua coerenza durante tutta la pellicola cedendo spesso alle contraddizioni che un supereroe non dovrebbe avere ma che ha perchè conscio della sua posizione precedente.

Per il resto, è tutto un trionfo di patriottismo, lotte impossibili, amori che nascono e un’America che celebra sè stessa. Per gli amanti del genere.

Il trailer di Captain America:

Vi consigliamo anche