0 Shares 12 Views
00:00:00
17 Dec

Ecco chi ha vinto gli Oscar 2013

dgmag - 25 febbraio 2013
25 febbraio 2013
12 Views

Si è tenuta a Los Angeles nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 febbraio 2013 la cerimonia di premiazione degli Oscar del cinema che, condotta dal versatile papà dei Griffin Seth McFarlane, ha seguito un copione standard e premiato i film e gli interpreti che si sapeva già sarebbero stati premiati.

Se Argo di Ben Affleck ha vinto il premio per il miglior film, a sorprendere è stato Ang Lee che con Vita di Pi ha sconfitto Steven Spielberg e si è portato a casa il premio come miglior regista; niente di diverso dalle previsioni per quel che riguarda attore e attrice protagonisti, Daniel Day Lewis e Jennifer Lawrence (che salendo sul palco è inciampata in Dior e si è beccata la standing ovation consolatoria).

Anne Hathaway e Christoph Waltz sono stati premiati rispettivamente come Miglior attrice non protagonista e Miglior attore non protagonista mentre come Miglior film straniero è stato scelto Amour di Michael Haneke.

Vita di Pi di Ang Lee si porta a casa anche molti premi tecnici (Miglior fotografia, Migliori effetti speciali, Miglior colonna sonora) ma Django di Quentin Tarantino vince la statuetta per la miglior sceneggiatura originale.

Di seguito la lista dei vincitori degli Oscar 2013 che lasciano così a bocca asciutta il favoritissimo della vigilia, quello Steven Spielberg che avrebbe dovuto sbancare con Lincoln e che invece per tutta la stagione resta a guardare alla finestra cio' che accade agli altri.

Miglior film: Argo

Miglior regista: Ang Lee per Vita di Pi

Miglior attore protagonista: Daniel Day-Lewis per Lincoln

Miglior attrice protagonista: Jennifer Lawrence per Il Lato Positivo

Miglior attore non protagonista: Christoph Waltz per Django Unchained

Migliore attrice non protagonista: Anne Hathaway per Les Miserables

Miglior sceneggiatura originale: Quentin Tarantino per Django Unchained

Miglior sceneggiatura non originale: Chris Terrio per Argo

Miglior film d'animazione: Ribelle – The Brave di Mark Andrews e Brenda Chapman

Miglior documentario: Searching for Sugar Man di Malik Bendjelloul e Simon Chinn

Miglior film straniero: Amour di Michael Haneke

Miglior colonna sonora: Mychael Danna per Vita di Pi

Miglior canzone: Skyfall cantata da Adele, dall'omonimo film

Miglior fotografia: Claudio Miranda per Vita di Pi

Migliori effetti speciali: Bill Westenhofer, Guillaume Rocheron, Erik-Jan De Boer e Donald R. Elliott per Vita di Pi

Migliori costumi: Jacqueline Durran per Anna Karenina

Miglior trucco e acconciatura: Lisa Westcott e Julie Dartnell per Les Miserables

Miglior cortometraggio: Curfew di Shawn Christensen

Miglior cortometraggio documentario: Inocente di Sean Fine e Andrea Nix Fine

Miglior cortometraggio d'animazione: Paperman di John Kahrs

Miglior sonoro: Andy Nelson, Mark Paterson e Simon Hayes per Les Miserables

Miglior montaggio sonoro: ex aequo Paul N.J. Ottosson per Zero Dark Thirty e Per Hallberg e Karen Baker Landers per Skyfall

Miglior montaggio: William Goldenberg per Argo

Migliore scenografia: Sarah Greenwood e Katie Spencer per Lincoln

Loading...

Vi consigliamo anche