0 Shares 7 Views
00:00:00
13 Dec

Chiamate e sms dall’estero, scende il przzo

1 luglio 2009
7 Views

Da oggi scende il costo massimo degli Sms inviati quando si è all’estero, su volere della Commissione Europea che ha stabilito un "calendario" di sconti annuale.

Il prezzo scende così a 11 centesimi più Iva ovvero 13,2 centesimi. Per gli italiani che viaggeranno in Europa, Tim, Vodafone e Wind portano il prezzo degli Sms a 13 centesimi l’uno, mentre 3 Italia propone 12 centesimi per ogni Sms inviato.

La Ue ha inoltre stabilito che un telefonata non potrà costare più di 51,6 centesimi al minuto mentre per chi riceve il costo non potrà superare i 22,8 centesimi. La commissione ha anche deciso che la tariffazione a scatti dovrà essere calcolata ogni 30 secondi e non più ogni minuto.

Arrivano contestualmente anche le nuove offerte dei gestori: Vodafone lancia Basic con Sms a 10 centesimi dal 26 luglio e estende Passport a Usa e Canada, Tim crea invece quattro opzioni per la Carta Vacanze di cui una per l’Europa e infine 3 propone All’estero come a casa per chi si sposta fuori frontiera.

Vi consigliamo anche