0 Shares 13 Views
00:00:00
14 Dec

Cinema: World War Z, il ritorno del papà salva tutti!

Gianfranco Mingione
3 luglio 2013
13 Views

Il trailer, così come il film, fa tornare indietro di qualche anno, nel 2005, a quella folle e veloce fuga dalla città compiuta da un altro papà eroe, altro belloccio di Hollywood, Tom Cruise. Siamo nel 2005 e parliamo del remake de La guerra dei mondi, film basato sull’omonimo romanzo del celebre scrittore Horson Well. Nel 2013, altro film, altra fuga dalla città, ma stavolta ad attaccare gli esseri umani sono altri esseri umani-zombie, dai quali scappa l’attore Brad Pitt: World War Z, per la regia di Marc Forster.

Il film è uscito nelle sale italiane il 29 giugno ed è tratto dal romanzo di Max Brooks “World War Z. La Guerra Mondiale Degli Zombi”. Racconta della diffusione su scala planetaria di una epidemia che trasforma gli umani in zombie. Non morti che corrono e attaccano come orde di formiche impazzite, infette da un male sconosciuto, dai quali è meglio fuggire se non si vuole essere contagiati e diventare come loro. Il buon padre di famiglia, Brad Pitt, è Gerry Lane, un ex impiegato delle Nazioni Unite ritiratosi a vita privata, che, sfortuna sua, viene richiamato in servizio, dopo essere stato salvato con la sua famiglia per sconfiggere l’epidemia “zombale”. Ci riuscirà? Ce la farà a trovare la cura con cui salvare l’umanità intera?

Colpiscono le inquadrature panoramiche dall’alto e le folle fameliche di zombie che si riversano per le strade. Gli appassionati del genere possono provare questi 116 minuti di azione e dramma. Ma una domanda sorge spontanea: quando si riposeranno i bravi padri di famiglia? Chissà quando vedremo una super mamma in azione, in fuga dalla città con i suoi figli e magari divorziata o una single alla Sex and the City salvare il mondo. Nel cast oltre a Pitt, ci sono Anthony Mackie, Matthew Fox, Mireille Enos e James Badge Dale.

Gianfranco Mingione

Loading...

Vi consigliamo anche