Contenuti interattivi, crescono i consumi

Gli italiani amano i contenuti audiovisivi e nel 2006, secondo una ricerca e-Media Institute, hanno speso circa 10 miliardi di euro per il loro consumo.

Nell’arco di un decennio anche la spesa per leggere libri, quotidiani e periodici ha conosciuto un incremento, meno accentuato rispetto agli audiovisivi, passando da 6,2 a 10,5 miliardi di euro; al contrario sono saliti i costi sostenuti per ascoltare radio e musica, passati da 600 a 900 milioni di euro.

La ricerca di e-Media Institute dimostra che a esplodere sono soprattutto gli acquisti di contenuti interattivi, che nel 1996 era limitata ai cd-Rom e ai videogiochi.