0 Shares 7 Views
00:00:00
15 Dec

Coraline e la porta magica, trailer e recensione

dgmag - 16 giugno 2009
16 giugno 2009
7 Views

Diretto da Henry Selick e tratto dal romanzo di Neil Gaiman, arriva nei cinema italiani Coraline e la porta magica.

Coraline è un’avventura meravigliosa ed elettrizzante, divertente e piena di suspense che combina l’immaginazione visionaria di due super fantasisti e fa onore e ridefinisce due tradizioni cinematografiche. E’ un film d’animazione stop motion e, primo ad essere concepito e fotografato in 3-D stereoscopica, diverso da tutto quello che il pubblico abbia mai visto prima.

Coraline Jones è una bambina di 11 anni esuberante, determinata, curiosa e avventurosa e molto matura per la sua età. Lei e suoi genitori si sono appena trasferiti dal Michigan in Oregon. Sentendo la mancanza dei suoi amici e trovando i suoi genitori sempre occupati con il loro lavoro, Coraline cerca di trovare qualcosa di eccitante da fare nel suo nuovo ambiente.

Fa amicizia con un bambino della sua età, Wybie Lovat; e va a fare visita ai suoi vicini più grandi, le eccentriche attrici inglesi la Signorina Spink e la Signorina Forcible e l’ancora più eccentrico russo Signor Bobinsky. Dopo questi incontri, Coraline dubita seriamente che in questa sua nuova casa ci possa essere qualcosa di davvero intrigante per lei… e invece c’è.

Coraline scopre in casa una porta segreta. Attraversandola e avventurandosi in un corridoio misterioso e spaventoso, scopre una versione alternativa della sua vita e della sua esistenza.

All’apparenza questa realtà parallela è molto simile alla sua vita vera ma è decisamente migliore. Gli adulti, inclusa la premurosa Altra Madre, sembrano molto più accoglienti con lei. Qui Coraline è al centro dell’attenzione, anche di quella del misterioso Gatto.

Lei comincia a pensare che questo Altro Mondo sia forse quello a cui appartiene veramente. Ma quando la sua meravigliosa, fantastica visita diventa pericolosa e l’Altra Madre fa piani per tenerla lì, Coraline mette insieme tutto il suo ingegno, la determinazione e il coraggio per ritornare a casa salvare la sua famiglia.

Loading...

Vi consigliamo anche