Da brutto anatroccolo a principessa

Uno dei più seri problemi del nostro secolo, l’ obesità, rischia di diventare solo un oggetto dello show buisness.

A titolo esemplicativo prendiamo la storia di Jennifer Marnell, ragazza ventisettenne della Georgia e la sua incredibile storia.

La ragazza pesava 140 chili per un metro e cinquanta di altezza. Aveva sofferto di problemi alimentari fin da piccola ma comunque l’ affetto del nucleo familiare l’ ha sempre dissolta dal fatto di avere un problema. Con il tempo si è anche fatta una famiglia ed ha provato le gioie della maternità.

La svolta di Jennifer è avvenuta ad un parco di divertimenti statunitense: essendo troppo grassa le era stato impossibile allacciarsi al cintura per salire sulle montagne russe.

Ciò ha fatto capire a jennifer di dover prendere seri provvedimenti : dieta ferrea e palestra tutti i giorni hanno fatto perdere alla ragazza ben 81 kg!

Adesso è diventata un’ istruttrice di fitness molto avvenente ed ha affermato : "non sfogate i vostri problemi nel cibo ma parlatene!"

Jennifer è divenuta una star televisiva: partecipa ai tanti talk show americani elargendo consigli e presto uscirà anche un suo libro .

Insomma è già la testimonial americana del motto "volere è potere!". E le tv se la contendono…