0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Daddy sitter, recensione

dgmag - 24 marzo 2010
24 marzo 2010
12 Views

Arriva nei cinema italiani il 26 marzo Daddy Sitter, commediola leggera per tutta la famiglia con Robin Williams e John Travolta prodotta e distribuita dalla Disney.

Il film vede protagonisti Robin Williams nei panni di Dan, un uomo che lavora troppo, più a suo agio con i numeri che con le persone, e John Travolta nella parte di Charlie, uno scapolo che ama divertirsi e che adora la sua vita.

Kelly Preston è Vicki, la vecchia fiamma di Dan, che passa i gemelli all’uomo dopo aver mantenuto il segreto per sette anni, mentre Seth Green interpreta un impiegato della loro società di marketing sportivo; gi emergenti Ella Bleu Travolta e Conner Rayburn sono invece i gemelli.

Nel cast anche Matt Dillon nei panni di Barry, un leader degli scout che Dan e Charlie frequentano in occasione di un campeggio con la famiglia

E se l’accoppiata Williams-Travolta fa pensare ad un boom sotto tutti i punti di vista, la storia di Daddy Sitter è tutt’altro che accattivante e anzi procede lentamente e banalmente su assi già noti al pubblico e che non aggiungono nulla alla filmografia mondiale.

Va detto che le stroncature provenienti dagli Stati Uniti in realtà appaiono eccessive perchè se è vero che non siamo di fronte a nulla di eccelso è anche vero che qualche risata Daddy Sitter la strappa e la presenza di Robin Williams e John Travolta in qualche modo rende giustizia ad un impianto narrativo estremamente semplificato e semplicistico.

Disneyano al 100%, Daddy Sitter è un piacevole svago per le famiglie in cerca di relax con figli al seguito.

Il trailer di Daddy Sitter:

Loading...

Vi consigliamo anche