0 Shares 4 Views
00:00:00
11 Dec

Decorare le uova sode per Pasqua

8 aprile 2009
4 Views

Sono diversi i modi grazie ai quali è possibile decorare le uova sode in occasione della Pasqua.

Si può scegliere se decorarle con colori vegetali e alimentari per poi mangiarle oppure con colori tradizionali se le uova non si mangeranno.

Noi propendiamo per la prima ipotesi e vi suggeriamo questo metodo.

Mettile a bollire bollirle in un pentolino d’acqua con un cucchiaio di aceto e cipolla se le vuoi arancioni, con gli spinaci se vuoi che il guscio diventi verde, con il tè se le vuoi gialle, con la barbabietola cotta e grattugiata se le vuoi rosa.

Una volta colorate all’esterno, si possono disegnare motivi di vario tipo direttamente sul guscio utilizzando dei pennarelli indelebili o dei colori a tempera; se hai tempo, e voglia, puoi anche decorarle con fiori secchi, pasta o tutto quello che ti passa per la testa.

Al posto degli ingredienti naturali si possono utilizzare anche coloranti alimentari, che sono comunque atossici e garantiscono la possibilità di mangiare comunque l’alimento.

Una volta colorate, posizionale in un cestino in mezzo alla tavola e consumale entro e non oltre 24 ore dalla cottura.

Vi consigliamo anche