0 Shares 52 Views
00:00:00
20 May

Depressione post partum maschile in costante aumento

dgmag - 19 maggio 2010
19 maggio 2010
52 Views

La depressione post partum interessa anche gli uomini i quali non vengono risparmiati dalle gioie e dai dolori della genitorialità.

Secondo uno studio statunitense della Eastern Virginia Medical School di Norfolk pubblicato sul Journal of American Medical Association la depressione post partum dei papà interessa il 10% degli uomini nei periodi strettamente pre e post natale e arriva al 25% quando il bambino ha tra i 3 e i 6 mesi di vita.

Nel complesso la depressione post partum per gli uomini è circa del doppio rispetto al tasso medio di depressione che generalmente riguarda la popolazione maschile.

Lo studio è statoo condotto analizzando i dati di 43 studi differenti su 28.000 uomini e ha messo anche in evidenza un’associazione tra il rischio di depressione materna e paterna per cui se uno dei genitori è già depresso, l’altro corre un rischio maggiore di incorrere nello stesso problema.

Tra le possibili avvisaglie di una depressione post partum paterna in arrivo si ritrovano gli stessi sintomi femminili ovvero stato d’animo triste o depresso, perdita di interesse per le attività che di solito piacciono, affaticamento, disturbi del sonno, perdita di appetito e irritabilità.

Loading...

Vi consigliamo anche

Star Wars Day: cose da sapere
Cinema

Star Wars Day: cose da sapere

La Redazione - 4 maggio 2018
Il cinema diventa a quattro zampe
Cinema

Il cinema diventa a quattro zampe

Michela Chiuchiolo - 30 marzo 2018
Renato Zero sbarca al cinema con Zerovskij
Cinema

Renato Zero sbarca al cinema con Zerovskij

Michela Chiuchiolo - 18 marzo 2018