0 Shares 8 Views
00:00:00
14 Dec

Diritti dei gay: ecco le aziende gay friendly

11 giugno 2010
8 Views

L’International Gay and Lesbian Chamber of Commerce (IGLCC – Camera di Commercio Gay e Lesbica Internazionale) fondata nel 2006 ad Amburgo, in Germania, e con sede a Montréal, Canada, ha pubblicato i risultati della seconda edizione dell’International Business Equality Index che misura le performance di società multinazionali in relazione alle tematiche della diversità e premia le più gay friendly del mondo.

Quest’anno le 5 aziende più LGBT friendly del mondo sono risultate essere IBM, Google, BT Group, Morgan Stanley e Cisco Systems.

Di queste, tre si erano classificate tra le prime 5 nel 2009 le new entry sono Google e Morgan Stanley.

Nessuna azienda italiana in classifica anche perchè, hanno fatto sapere gli organizzatori, nessuna azienda italiana ha presentato la domanda per essere presa in considerazione.

L’International Gay and Lesbian Chamber of Commerce rappresenta 55 milioni di imprenditori e consumatori gay, lesbiche, bisessuali o trans (glbt) nel mondo.

Vi consigliamo anche