0 Shares 10 Views
00:00:00
14 Dec

Donne incinte pagate per smettere di fumare

LaRedazione
22 maggio 2009
10 Views

Nel South Yorkshire hanno avuto un’idea a dir poco originale: pagare le donne incinta per smettere di fumare.

A ciascuna di loro verrà infatti regalato un buono per un acquisto da venti sterline se dimostreranno di aver rinunciato a uno dei vizi più pericolosi e più dannosi per il feto e per l’essere umano.

Ovviamente, le donne in questione verranno monitorate dalle ostetriche che controlleranno, tramite un apparecchio dotato di monitor, la presenza di monossido di carbonio nel sangue.

In realtà, la sola gravidanza dovrebbe stimolare all’abbandono delle sigarette ma visto che non è così, e visto che moltissime future mamme non sono in grado di rinunciare al fumo, incentivarle pagandole non può che essere un’ottima idea.

Il responsabile della Salute Pubblica dell’area ha dichiarato di dovertentare qualsiasi cosa pur di fare in modo che le donne incinta smettano di fumare.

A ben vedere, il fatto stesso che qualcuno sia disposto a pagarle per smettere di fumare dimostra quanto le sigarette siano deleterie. 

Vi consigliamo anche