0 Shares 8 Views
00:00:00
13 Dec

Ecco l’identikit di chi usa i videogiochi

21 agosto 2009
8 Views

L’utente tipo che utilizza i videogiochi, almeno negli Stati Uniti, non è certo quanto di meglio ci si possa aspettare: pare infatti abbia in media 35 anni, sia introverso, spesso sovrappeso e alcune volte anche depresso come se non bastasse.

A rivelarlo è uno studio del Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie che hanno analizzato il comportamento di 552 adulti tra i 19 e i 90 anni delle zone di Seattle e Tacoma.

A usare i videogiochi erano 249 soggetti in prevalenza uomini (il 56%).

I giocatori maschi pesavano di più e usavano Internet più degli altri, mentre le donne erano maggiormente depresse rispetto a chi non gioca e presentavano in generale condizioni di salute peggiori.

Le donne, in particolare, si dedicherebbero ai videogiochi per distrarsi.

La comunità scientifica americana ha comunque accolto con scetticismo lo studio in quanto il cui campione era rappresentato esclusivamente da persone fra i 19 e i 90 anni e tralasciava quindi tutta la fascia degli adolescenti.

Vi consigliamo anche