0 Shares 12 Views
00:00:00
14 Dec

Ecco perchè le donne soffrono di più degli uomini

LaRedazione
1 giugno 2009
12 Views

La nostra cultura ci ha insegnato che le donne soffrono più degli uomini, ma sono anche più brave a gestire il dolore. Questa volta la scienza conferma una credenza popolare, grazie agli studi effettuati da William Isenberg, docente al "National Institute of Health" di Bethesda, nel Maryland.

La spiegazione secondo Isenberg sta negli estrogeni, che fanno soffrire di più rispetto al testosterone, il quale invece aiuta gli uomini a lenire i dolori. In più, le donne “sentono” il dolore anche dal punto di vista emotivo, mentre gli uomini si concentrano solo sulle sensazioni fisiche.

Nonostante il mondo della scienza sia ancora diviso sulla questione, gli studi dimostrano che non solo le donne soffrono di più, ma per più tempo e con più frequenza e, importante sottolinearlo, in modo diverso dagli uomini, anche quando le cause sono le stesse.

Un esempio concreto è dato da uno studio effettuato in Svezia: le donne che soffrono di attacchi di cuore presentano un dolore nelle spalle e nella schiena, mentre negli uomini il dolore si concentra nel petto e nel braccio sinistro.

Anche la sopportazione del dolore è influenzata dal genere sessuale: le donne sono abituate a parlarne, ad affrontarlo, magari a discuterne con le amiche, mentre per gli uomini il dolore è segno di debolezza ed hanno serie difficoltà ad ammetterlo. Il che provoca uno stato emotivo negativo che le donne riescono a gestire utilizzando più valvole di sfogo, mentre gli uomini accumulano lo stress non solo fisico, ma anche emotivo conseguente alle pene sofferte.

Grazie alla scienza dunque, le diversità tra uomo e donna diventano sempre più chiare e forse, in futuro, riusciremo a gestirle senza competizione ma con una serena accettazione del fatto che effettivamente proveniamo da pianeti diversi!

Vi consigliamo anche