0 Shares 5 Views
00:00:00
17 Dec

Eiaculazione precoce, arriva il farmaco che la cura

dgmag - 19 novembre 2009
19 novembre 2009
5 Views

La Sciele Pharma della Shionogi Company del gruppo Plethora Solutions Holdings ha annunciato che il primo farmaco messo a punto contro l’eiaculazione precoce funziona e presto sarà in commercio.

Il farmaco per ora non ha un nome commerciale ma solo una sigla: PSD502, e per i test clinici sono stati ingaggiati pazienti provenienti da Stati Uniti, Canada e Polonia.

I risultati, hanno spiegato le aziende, sono coerenti con quelli riportati in precedenza in Europa e hanno dimostrato che gli uomini che sono stati trattati con PSD502 cinque minuti prima del rapporto sono stati in grado di ritardare l’eiaculazione fino a cinque volte di più di quelli che hanno utilizzato il placebo.

Inoltre, i pazienti e partner in entrambi gli studi hanno riportato miglioramenti significativi in termini di soddisfazione sessuale, e il farmaco è stato tollerato.

Il farmaco mescola lidocaina e prilocaina dispensati da un aerosol e va applicato direttamente sulla parte per ritardare il disturbo di cui sembrano soffire, dati alla mano, un terzo degli uomini tra i 18 e i 59 anni.

Loading...

Vi consigliamo anche