0 Shares 7 Views
00:00:00
11 Dec

Fantasie sessuali sui social network: per gli adolescenti corrispondono a realtà

LaRedazione
3 maggio 2010
7 Views

Secondo uno studio condotto dalla University of Wisconsin-Madison in collaborazione con il Seattle Children’s Research Institute e presentato alla riunione annuale della Pediatric Academic Societies di Vancouver, gli adolescenti che scrivono di fantasie sessuali sui social network non raccontano solo esperienze virtuali.

Infatti secondo gli esperti parlare di fantasie sessuali su Facebook e similari equivale a parlare, per gli adolescenti, di esperienze sessuali realmente vissute o in procinto di vivere.

Per capire le dinamiche legate alle fantasie sessuali su Internet i ricercatori hanno sottoposto 85 studenti di college del primo anno a una serie di questionari per indagare le loro esperienze passate e le loro intenzioni future per quanto riguarda il sesso e ne hanno poi esaminato i profili dei social network.

Incrociando i dati è emerso che coloro che in Internet non facevano mistero delle loro fantasie sessuali e delle loro attività sessuali erano anche quelli che avevano più esperienze sessuali.

Lo scopo della ricerca era mostrare come gli adolescenti siano molto meno disinibiti per quel che riguarda le fantasie sessuali online rispetto a quel che credono i genitori.

Vi consigliamo anche