0 Shares 6 Views
00:00:00
15 Dec

Fare shopping fa dimagrire

LaRedazione
15 gennaio 2010
6 Views

Unite l’utile al dilettevole. Se per voi l’unica attività fisica è andare in giro per negozi potete stare tranquille.

Fare shopping fa dimagrire, quindi perché non approfittarne? Tre ore a correre dietro al migliore affare ci permette di bruciare l’equivalente una fetta di torta o un hamburger.

Il committente della ricerca è la catena di negozi Debenhams, che vende di tutto: dall’abbigliamento ai prodotti per la casa, e suona già un po’ di parte. Ma i risultati sono più credibili e molto positivi: si consumano 385 calorie extra, l’equivalente di un pezzo di torta o due bicchieri di vino. Nell’arco di un anno sono 48.000 calorie bruciate, l’equivalente di 25 giorni di fabbisogno giornaliero. Ci si può fare ancora un’idea più chiara se si pensa che è l’equivalente di 248 chilometri a piedi, più di quella tra Roma e Napoli, e in più avete fatto shopping.

Pensate a come vi sentite dopo una giornata in giro per vetrine, oltre la metà dei 2000 intervistati dagli autori, ha dichiarato di sentirsi più esausto dopo una giornata di shopping che dopo un’ora di esercizi pesanti in palestra.

I medici consigliano almeno 10.000 passi al giorno per rimanere in forma, se pensate che una donna mediamente consuma oltre 7000 passi quando fa shopping, vorrà dire che mentre passeggiate potrete regalarvi un hamburger senza sentirvi in colpa, perché siate certe: lo smaltirete.

Ma le donne sanno benissimo che fare shopping è come fare attività fisica, e quasi tutte indossano scarpe comode, anche da ginnastica, per evitare affaticamenti eccessivi che possano frenare la loro corsa allo sconto più vantaggioso.

Quindi se proprio non riuscite a essere assidue frequentatrici della palestra andate a fare compere, ma attenzione che si assottiglia anche il portafoglio.

Loading...

Vi consigliamo anche