FIFA 08: Demo giocabile in arrivo

Giovedi 13 Settembre sarà disponibile sul Marketplace di Xbox 360 il demo ufficiale di FIFA 08, il celebre e vendutissimo titolo calcistico di Electronic Arts. Anche se con alcune limitazioni (è possibile disputare un solo tempo di partita e in modalità offline),  sarà possibile apprezzare tutte le nuove caratteristiche e funzionalità del gioco.  La versione completa del titolo EA Sports è attesa nei negozi per il 28 Settembre, salvo ritardi dell’ultim’ora.

FIFA 08 è un capitolo molto importante nella serie calcistica EA, da sempre all’avanguardia rispetto alla concorrenza per quanto riguarda grafica e licenze reali, ma ancora attardato in termini di realismo e di gameplay. In quest’ultimo capitolo, nel tentativo di rendere più imprevedibili e meno schematiche le azioni di gioco, il team di sviluppo ha cercato di aumentare il realismo e la credibilità del sistema che gestisce la fisica del pallone. Per esempio, al momento di scoccare un tiro o un lungo passaggio, in FIFA 08 sarà importante arrivare sul pallone al momento giusto e con la giusta inclinazione del corpo, pena l’esecuzione di un fondamentale poco incisivo.

Anche il comparto grafico, e in particolare il sistema proprietario di gestione delle animazioni, ha subito una revisione profonda nel tentativo di ricreare e di diversificare il più possibile le movenze dei giocatori in campo. In questo modo, il team di sviluppo ha cercato di correggere uno dei difetti storici del gioco, ovvero la sensazione che l’azione in campo si svolga in maniera “precalcolata” e prestabilita.

Sul versante licenze, come da tradizione, sarà presente la consueta copertura pressoché totale del panorama calcistico mondiale, con l’aggiunta di un’interessante modalità (denominata “Be a Pro”) che consente di impersonare un singolo calciatore in campo e fuori campo, con tutti i problemi e le situazioni che possono presentarsi (allenamenti, etc.).

Resta solo da attendere qualche giorno per verificare con mano (e con pad) se FIFA 08 riuscirà a eseguire lo storico sorpasso qualitativo o se resterà relegato anche questa volta in un ruolo di comprimario rispetto al suo blasonato concorrente, Pro Evolution Soccer 2008 della Konami.