0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

Final Destination 3D, trailer e recensione

18 maggio 2010
8 Views

Arriva al cinema venerdì 21 maggio Final Destination 3D,capitolo conclusivo della saga che negli anni ha perso mordente e che tenta di riconquistare favori puntando sul 3D.

Meccanismo classico e già visto in un’ambientazione diversa: è una corsa automobilistica in un autodromo distrutto a innescare per i protagonisti, che si salvano miracolosamente grazie a una premonizione, un gioco al gatto e al topo con la morte.

Nella premonizione di Nick O’Bannon (Bobby Campo) una giornata di corse e divertimenti si trasforma in una serie di eventi da incubo: varie auto da corsa restano coinvolte in un incidente all’interno di un autodromo e i detriti in fiamme vengono scaraventati sui palchi, uccidendo brutalmente gli amici di Nick e causando il crollo del palco proprio addosso a lui.

Quando torna in sé, il ragazzo è nel panico più totale e convince la fidanzata Lori (Shantel VanSanten), e i loro amici Janet (Haley Webb) e Hunt (Nick Zano) a lasciare lautodromo evitando per pochi secondi il momento preciso in cui la visione del ragazzo si trasformerà in una terribile realtà.

Pensando di aver evitato la morte il gruppo riprende ad assaporare la vita ancora più di prima ma sfortunatamente per Nick e Lori è solo linizio. Infatti, mentre le premonizioni continuano a verificarsi e ad uno ad uno i sopravvissuti muoiono nel peggiore dei modi, Nick deve capire come sfuggire alla morte con certezza e una volta per tutte, prima che anche lui raggiunga la sua destinazione finale.

Ovviamente il 3D non garantisce sempre successo e ottima resa e il caso di Final Destination 3D è emblematico: l’obiettivo era spettacolarità ed emozioni ma in realtà il risultato è un’accozzaglia di banalità, elementi di disturbo e dialoghi senza senso che fanno gioire solo all’arrivo dei titoli di coda, quando si inizia a pensare seriamente di essere alla fine di una saga che si è protratta decisamente troppo a lungo.

Il trailer di Final Destination 3D:

Loading...

Vi consigliamo anche