Final Fantasy VII: smentite voci remake

Square-Enix, la casa produttrice della storica serie Final Fantasy, ha al momento smentito le voci su un remake del settimo capitolo della saga, il più amato dagli appassionati di giochi di ruolo nipponici (e non solo).

Da tempo al centro di speculazioni diffuse da numerosi siti web e forum di appassionati, il remake di Final Fantasy VII è in poco tempo diventato uno dei tormentoni più in voga sulla Rete.

I fan del capolavoro Square hanno anche inoltrato alla casa produttrice una serie di petizioni online che, al momento, contano in alcuni casi anche più di 20.000 firme.

Nel frattempo, hanno iniziato a circolare anche voci incontrollate su alcuni dettagli della realizzazione tecnica di questo titolo virtuale che, a detta di alcuni, sfrutterebbe lo straordinario motore 3D Unreal Engine della Epic Games, che rappresenta il “cuore” di capolavori come Gears of War e Rainbow Six: Vegas.

La motivazione ufficiale dietro il comunicato Square-Enix è l’indisponibilità di risorse dovuta alla nutrita serie di titoli in sviluppo, fra cui ricordiamo Crisis Core: Final Fantasy VII per PSP (uno spin-off di FFVII), i titoli della serie Chrystal Chronicles per Nintendo Wii e DS, Final Fantasy XIII per Plastation3 e diversi remake di classici come Star Ocean e Kingdom Hearts.